Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 07, 2018 Franco Schiazza - M.C. Manoppello Sogeda 711volte

L’Aquila - Staffetta dedicata alle vittime del terremoto del 6/4/2009

I partecipanti I partecipanti Foto Comitato Organizzatore

6 Aprile 2018, si è svolta la Staffetta dedicata alle vittime del terremoto del 6 aprile 2009: Castelnuovo, Prata d'Ansidonia, San Demetrio nei Vestini, Villa Sant’Angelo, Fossa, Onna, Monticchio e L’Aquila, 34 km di corsa per non dimenticare. 

Grazie a tutti gli atleti che hanno partecipato: Aceto Marilena, Cialfi  Daniela, Di Carlo Ugo, Vanzino Giulio, Rosati Danilo, Mei Simonetta, Tieri Elga, Pomante Cinzia, D’Arcangelo Sandra, D’Alessandro Massimo, Faieta Dario, Faieta Marco, D’Alessandro Massimo, Di Biase Domenico, Cesarone Paola, Cesarone Tina, Scarascia Pierpaolo, Di Battista Lorenzo, Capodicasa Ilaria, Anelli Alessandra, D’Ettorre Rolando, Febbo Venturino, De Meis Santino, Capriotti Roberto, Di Gregorio Pamela, Cossalter Piero e Pomziani Fabio.  

Insieme a noi, per la buona riuscita della manifestazione organizzata come tutti gli anni dalla M.C. Manoppello Sogeda insieme alla UISP e USACLI, l’ Atletica Abruzzo L’Aquila, la Runners Pescara, la Tocco Runners, la Podistica Alternativa, la Fidas Pescara e la Runners Chieti, il Sindaco di Prata D’Ansidonia Paolo e i suoi concittadini, Luigia di Castelnuovo, la sig.ra Centofanti, il Vice Sindaco de l’Aquila e i tre vigili urbani che ci hanno scortato da Onna a L’Aquila. Al 06 aprile 2019 per non dimenticare!

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina