Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 09, 2018 Fabio Sinatti 242volte

Montepulciano Stazione (SI) - 6° Memorial Anna Maria Rossi

La partenza La partenza Foto Fabio Sinatti

Domenica 8 aprile è stata una giornata all'insegna delle maratone più prestigiose al mondo con la maratone di Milano e Roma: nella capitale il nostro atleta Stefano Bettarelli è giunto 67°, realizzando un buon 2h50' dopo la maratona della Strasimeno di 15 giorni fa; presenti anche Coradeschi e Zaffarani. 

A Parigi, nella locale importante maratona, erano presenti Monnanni e Milani; a Berlino, Tartaglini impegnato nella mezza maratona, ha ottenuto un buon 1h13' nonostante le condizioni fisiche non al meglio. 

Mentre succedeva tutto questo, a Montepulciano Stazione, al Ristorante "Da Renato" si è svolta la 6^ edizione del Memorial Anna Maria Rossi, valida come 10^ prova del Grand Prix, organizzata molto bene dalla Asd La Chianina dietro la spinta di Massimiliano Nofroni, che ha contribuito alla realizzazione della manifestazione sia per le premiazioni che per il ristoro finale particolarmente abbondante vario e di qualità. 

La vittoria è andata, con una condotta sempre in testa alla gara, ad Attilio Niola della Pol. Chianciano in campo maschile e a Francesca Barneschi della Podistica il Campino in campo femminile. 

La Cronaca: 

Si comincia alle ore 9,45 con le gare del settore giovanile in cui ci sono state le vittorie di Asia Becattini, Duccio Rosati, Mohamed El Khaddaji, Mriem Fakar, Paolo Iacchetti, Alessio Giall, Giada Cicerone e Fakar Mohamed. 

Alle ore 10,00 oltre 400 atleti prendono il via alla gara di 14 km: subito i migliori a portarsi in testa con il favorito Niola a condurre insieme a Taras; Vannuccini, Annetti, Verini, Martinelli e Radu a seguire. 

Il percorso praticamente pianeggiante permette di fare una corsa su ritmi sostenuti in cui Niola stacca tutti a metà gara, anche se dietro sono molto attivi e per nulla rassegnati. 

In campo femminile Barneschi, in buone condizioni, stacca Sanarelli, Volpi e Tomaszun. 

Nel finale di gara le posizioni rimangono inalterate e Niola vince con circa 130 metri di vantaggio su Taras e 250 metri su Vannuccini, più staccati Martinelli, Annetti, Verini e Platica. 

Tra i veterani bella vittoria di Aldo Soldini della Polisportiva Policiano su Stefano Carlini (atleta di casa) e Ettore Fontani (Podistica Il Campino), mentre nella categoria Argento vince il senese Guido Giorgetti su Franco Bui e Fabrizio Ciampolini; infine, tra gli oro (sempre più numerosi) vittoria di Luigi Pierattelli su Azelio Fani e Gilberto Pasquini. 

In campo Femminile netta la vittoria di Francesca Barneschi che precede di un minuto la coppia Nicoletta Sanarelli che in volata batte Francesca Volpi; segue al 4° posto Lucia Tiberi, al 5° Monika Tomaszun ed al 6° posto Silvia Mariottini. 

Tra le veterane vittoria di Antonella Sassi su Tania Scopelliti e Gabriella Collini. 

Nella classifica di società sono giunte a pari merito la Polisportiva Chianciano e la Polisportiva Policiano, mentre al 3° posto si classifica Torre del Mangia; presente anche un gruppo di runner gemellato, proveniente da Norcia, a cui lo scorso anno fu donato un contributo di solidarietà. 

L'appuntamento prossimo è per domenica 15 Aprile ad Arezzo - Zona Saione - dove si disputerà il Vivicittà, su di un percorso nuovo.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina