Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 10, 2018 Ufficio Stampa Corrilunigiana 587volte

Aulla (MS) - 7^ Corri per Aulla Trofeo Avis

La partenza La partenza Foto Organizzatori

La settima edizione della "Corri per Aulla/Trofeo Avis", valevole come seconda prova del circuito “Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi” va in archivio. 

In una splendida giornata primaverile si sono dati appuntamento nella piazza del comune di Aulla numerosissimi runner, nonostante la concomitanza con un gran quantitativo di eventi podistici a livello regionale e nazionale. 

La prova agonistica maschile è stata conquistata da Khalid Gaout - 38:41 “Asd Golfo dei Poeti”, che ha preceduto di quasi un minuto Andrea Cavallini - 39:33, portacolori del Gruppo Podistico Alpi Apuane, con il podio completato dal forte corridore locale Riccardo Quilico - 40:40, in forza alla Pro Avis Castelnuovo Magra. 

I Gas Runners Massa si sono invece aggiudicati il successo per quanto concerne la graduatoria femminile, con l'unica loro atleta impegnata in competizione, ossia Elena Bertolotti 44:47: il trionfo è stato il degno coronamento di una giornata dedicata alla memoria di Gianfranco Magni, con i suoi compagni di squadra che hanno corricchiato in gruppo per le strade di Aulla, mentre il “160” suo pettorale di gara veniva ufficialmente ritirato dalle competizioni del Corrilunigiana da parte degli organizzatori. Degni di menzione, peraltro, sono anche i piazzamenti d'onore, tra le trentuno partecipanti alla corsa "rosa", conseguiti dalla giovanissima "figlia d'arte" Alice Franceschini - 47:43, tesserata per l'Atletica Spezia Duferco, e dalla coriacea Isabella Pellegrini 48:38, affiliata all'Asd La Galla Pontedera, che hanno concluso il loro impegno immediatamente alla spalle della vincitrice. 

Nella altre categoria: in “C” 1° Lorenzi Razzuoli 40:49 “Atl. Camaiore”, 2° Andrea Ghiringhelli 42:10 “Pol. Madonnetta”, 3° Fabrizio Calevro 43:20 “Asd Golfo dei Poeti”; in cat. “D” dopo Cavallini, 2° Simone Donati 43:52 “Asd Golfo dei Poeti”, 3° Mattia Conti 44:20 “Pro Avis Castlenuovo M.”; in cat. “E” dopo Khalid e Quilico, 3° Mimmo Marino 41:46 “Parco Alpi Apuane”; in cat. “F” 1° Luca Sarti 41:50 “Gs Orecchiella”, 2° Roberto Cardosi 42:13 “Parco Alpi Apuane”, 3° Paolo Giusti 42:24 “Pro Avis”; in cat. “G” 1° Giuliano Rossi 44:08 “Atl. Alta Toscana”, 2° Roberto Tavilla 44:22 “Spezia Marathon”, 3° Moreno Musetti 44:48 “Asd Polizia Municipale”; in cat. “H” 1° Vittorio Zavanella 44:35 “Cambiaso Risso”, 2° Fabrizio Barbieri 44:52 “Spezia Marathon”, 3° Giuseppe Simone 47:25 “Atl. Favaro”; in cat. “I” 1° Giovanni Tallone 48:27 “Atl. Lunezia”, 2° Flavio Lazzini 50:51 “Parco Alpi Apuane”, 3° Euro Puntelli 52:03 “Asd Golfo dei Poeti”; in cat. “L” 1° Rinaldo Cherubini 58:25 “Pol. Madonnetta”, 2° Giuseppe Pagano 01:02:05 “Asd Golfo dei Poeti”, 3° Giuseppe Giannoni 01:02:56 “Pro Avis”. 

Nelle categorie rosa: in cat. “O” dopo Bertolotti e Franceschini, 3^ Gloria Vannini 49:42 “Pro Avis”; in cat. “P” dopo la Pellegrini, 2^ Francesca Tesconi 51:58 “Parco Alpi Apuane”, 3^ Monica Arcangeli 52:35 “Asd Golfo dei Poeti”; in categoria “Q” 1^ Maria Luisa Spadoni 51:46 “Pro Avis”, 2^ Chiara Santini 59:10 “Atl. Favaro”, 3^ Rosanna Ambrosini 01:02:33 “Atl. Favaro”.

Nelle categorie giovanili: in cat. “A” 1° Jacopo Pellegrini “Atl. Lunigiana”, 2° Andrea Mallegni “Afaph”, 3° Manuel Artioli “Spezia Marathon”; in cat. “B1” 1° Thomas Lombardi “Atl. Lunigiana”, 2° Sentayehu Menghini “atl. Favaro”, 3° Ottavio Bellia “Pro Avis”; in cat. “B2” 1°Francesco Perazzini “Pol. Pontremolese”; in cat. “M” 1^ Stella Pastine “Atl. Lunezia”, 2^ Simona De Cola “Atl. Lunigiana”, 3^ Giulia Bertoncini “Pol. Pontremolese”; in cat. “N1” 1^ Sofia Leoncini “Atl. Lunezia”, 2^ Linda Pecci “Pol. Pontremolese”, 3^ Elisa Bassi “Pol. Pontremolese”; in cat. “N2” 1^ Soukaina Mahboub “Atl. Lunezia”, 2^ Valentina Gussoni “Atl. Lunezia”, 3^ Kumari Steckli “Atl. Lunezia”. 

Duecento finisher nelle gare seniores e settanta i partecipanti alle prove per gli under 18, una quarantina alla passeggiata ludico-motoria ed alla camminata "a sei zampe" per chi ha voluto fare una sgambata con il proprio animale domestico sono le cifre del solito, allegro, gruppo di amanti del mondo della corsa.

“Abbiamo cercato di portare il messaggio dello sport tra donatori e della donazione tra sportivi - dice Marco Mariotti - Quest’anno abbiamo voluto anche portare all’attenzione di tutti il lavoro di volontariato anche nel canile di Groppoli Mulazzo e sensibilizzare verso l’adozione di cani”.

Per quanto riguarda il Corrilunigiana, la prossima gara si svolgerà, sul lungomare di Lido di Camaiore nella mattinata del prossimo 22 aprile: domenica prossima, infatti, il circuito osserverà una giornata di "sosta forzata" e lascerà il doveroso spazio alla Vivicittà spezzina.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina