Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 24, 2018 Ufficio Stampa Corrilunigiana 208volte

Lido di Camaiore (LU) – 3^ Lido Run, dominio del GS Orecchiella

La partenza La partenza Foto Ufficio Stampa Corrilunigiana

Ottimo successo di partecipazione e di pubblico per la terza edizione di “Lido Run”, competizione podistica svoltasi domenica scorsa sulla distanza di dieci chilometri, valevole quale terza tappa del circuito del Corrilunigiana e anche come seconda prova del Campionato della Versilia. 

Il successo ha arriso a due portacolori del Gs Orecchiella Garfagnana, con la gara maschile conquistata da Girma Castelli, che ha chiuso la sua fatica in trentaquattro minuti e tredici secondi, regolando sul rettilineo finale allestito sullo splendido pontile della località versiliana, un mai domo Lorenzo Razzuoli (34’16”), tesserato per l’Atletica Camaiore, e Stefano Politi (34’27”), atleta dell’Atletica Pietrasanta Versilia, che ha ceduto alla distanza dopo aver condotto a lungo il gruppo nella prima parte della corsa; in quarta posizione Juri Picchi 34’41” (Atl. Vinci), seguono Luca Borgianni 34’51” e Malvin Metushi 35’00”, rispettivamente in quinta e sesta posizione.

Il Gs Orecchiella Garfagnana, che festeggia nel 2018 il suo cinquantesimo anno di vita, è stato il vero dominatore anche della graduatoria femminile, ove le atlete garfagnine si sono aggiudicate il primo, il terzo ed il quarto posto, rispettivamente con Annalaura Mugno 37’17”, Simona Prunea 39’32” e Andrea Bernardita Salas Palma 40’51”, dimostrando uno strapotere interrotto solamente da Margherita Cibei 37’38” (Atletica Alta Toscana), che ha conseguito il piazzamento d’onore, immediatamente alle spalle della vincitrice, al quinto Isabella Pellegrini 42’01” (La Galla Pontedera) e al sesto Alice Franceschini 42’13” (Atl. Spezia). 

Quasi cinquecento i protagonisti della mattinata di sport, comprendendo anche i piccoli runners appartenenti alle categorie giovanili e tutti coloro che hanno sfidato il clima praticamente estivo per cimentarsi nella camminata ludico-motoria abbinata all’evento: un numero di podisti imprevisto che ha messo a dura prova l’organizzazione dell’Atletica Camaiore capitanata da Rachele Priano e Armando Dini, che ha ben retto all’impatto ed è riuscita a mettere in scena la “Lido Run” con grande successo. 

I prossimi appuntamenti per i circuiti podistici locali si svolgeranno domenica prossima, quando il Corrilunigiana recupererà la “Corsa di Marmo” (che fu rinviata a marzo per il maltempo) in programma sulle cave di marmo di Fantiscritti, prospicienti l’abitato di Carrara con partenza dai famosi Ponti di vara alle ore 9; il 1 Maggio il Corrilunigiana scende in campo per la Solidarietà, nella selva di Barbarasco (comune di Tresana) dove si disputerà la gara Sindaci for Mayer, gara non inserita nel circuito come punteggio, ma che avrà come regolamento tutti i crismi del Corrilunigiana: i proventi della giornata saranno devoluti all'ospedale pediatrico Mayer di Firenze.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina