Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 14, 2018 Ufficio Stampa Diecik Monza 442volte

Monza – 11^ 10K Liberi di Correre

Podio 11^ 10K Podio 11^ 10K Foto Comitato Organizzatore

Nuovo record della manifestazione ieri sera per il mezzofondista albanese, classe 1994, David Nikolli che, con 30’39”, supera la prestazione di 30’43” con cui, nel 2015, Ahmed Nasef (Atl. Desio) si aggiudicò la vittoria. Nikolli, che vive a Pavia e gareggia con la maglia dell’Atletica Cento Torri Pavia, è seguito da Alberto Colli. Particolare la sua storia. E’ il più giovane di 10 fratelli e a 15 anni decide di partire a piedi dall’Albania per arrivare, dopo 7 giorni, a Prato dove vivevano altri fratelli e dove sognava di diventare un calciatore. Si trasferisce poi a Pavia dove, oltre a trovare lavoro, corona il sogno e diventa attaccante esterno per il Sant’Angelo Lodigiano. Ben presto però scopre il suo talento per la corsa e passa all’Atletica. I risultati non mancano: 3’47”06 sui 1500 ottenuto a Pavia lo scorso 10 maggio e 8’05”63 sui 3000, sempre nel 2018. Performances che valgono entrambe il primato nazionale albanese. “Sono felicissimo di essere stato invitato dall’organizzatore Andrea Alzati a correre su questo percorso spettacolare – commenta Nikolli - Il mio obiettivo era il record della manifestazione e sono davvero soddisfatto”.

Al via, dato al countdown dal sindaco Dario Allevi insieme all’assessore con delega allo sport Andrea Arbizzoni, Nikolli e l’atleta di casa Mohammed Morchid (Atletica Monza) hanno lanciato i tanti runners con un passaggio ai 5km in 15’18”. Un crono finale di 31’11” poi per Morchid - allenato dall’ex siepista e maratoneta Mirko Canaglia - che giunge secondo all’arrivo in Piazza Carducci. Chiude al terzo posto in 34’03” Andrea Albanesi (Free-Zone).

Al femminile successo di Chiara Mazzetto (Cus Pro Patria Milano) in 40’49” (20’09” ai 5 km). L’atleta di Giorgio Rondelli commenta così la sua gara: “Dopo aver conseguito alcuni buoni risultati (7’44”29 nei 2000 siepi e 10’52”05 nei 3000) in età giovanile, sono stata a lungo infortunata e oggi sono davvero felice sia per la vittoria sia per il tifo dei cittadini monzesi lungo questo splendido percorso in notturna. Inoltre in mattinata avevo corso all’Arena di Milano una 8 km e dunque non mi immaginavo di vincere”.
Argento con 40’59” per Sonia Opi (Runners Bergamo), maratoneta che vanta un record di 3h03 ottenuto a Reggio Emilia, e bronzo in 41’50” per Lavinia Perone giovanissima mezzofondista al primo anno junior, seguita sempre da Alberto Colli per l’’Atletica Vigevano.

Il sindaco Dario Allevi, che ha ideato e voluto questo evento nel 2008, si dichiara felicissimo di aver riproposto in notturna la 10K organizzata da Andrea Alzati con l’Asd Friesian Team e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Monza “Con questa cornice è davvero sempre più magica” commenta il primo cittadino.

DIECIK POPULAR - Sul percorso di 5 km a ritmo libero, Nicolò Corato e Luca Lanini tagliano il traguardo in poco più di 20 minuti. “Ho 37 anni ed è la prima volta che corro la 10K – commenta soddisfatto Lanini che pratica il calcio a 7 per l’Apo Vedano allenandosi 2 volte alla settimana. Tra le donne, Chiara Bolognini e Valentina Amadori sono le più veloci. “Ho 15 anni e pratico tennis e palestra – racconta Valentina – ma la domenica mi piace correre”. Ma ecco papà Alessandro accompagnato da due “angioletti”: Giovanni di 7 anni e Pietro di 10 subito intervistati dallo speaker Giovanni Balbo: “Dopo lo sparo chi li teneva più? - racconta il papà – giocano a tennis e, in inverno, amano sfrecciare con gli sci ai piedi”. Protagonisti di questa splendida non competitiva sono stati anche Simone, Fabio, Luca e Samuele che si allenano presso l’ASD Brianza “Silvia Tremolada” ;e un applauso va attribuito anche ai tanti cagnolini che, fedelissimi, non si sono tirati indietro nella fatica di accompagnare i loro padroni. Tra tutti brava Frida, jack russell di 5 mesi! 

Ricordiamo che il percorso è misurato e certificato A.I.M.S. (Association of International Marathons and Road Races) e la gara è tappa importante del circuito “Monza che corre” che prevede, a seguire, le storiche Monza Montevecchia e Monza Resegone e, a settembre, la mezza di Monza.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina