Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 24, 2018 Giorgio Pesenti 402volte

Esino (LC) – Esino Skyrace

Cecilia Pedroni Cecilia Pedroni Foto Organizzazione

Domenica 20 maggio. Due le gare di skyrunning in programma per l’edizione 2018 della manifestazione Lariana Esino skyrace. La gara più impegnativa presentava un dislivello totale di 4.000 metri, con una lunghezza di 25 km, mentre la meno carica di fatica aveva uno sviluppo 17 km per 850 metri di dislivello positivo.  Gli atleti classificati sulla long sono stati 92 mentre sulla mini 59. Le due corse hanno avuto come scenario di gara il massiccio della Grigna in un contesto reso ancora più interessante, dal punto di vista paesaggistico, dagli scenari lacustri sul lago di Lecco.
La lunga ha incoronato due top runner di livello nazionale. Nel settore donne, Cecilia Pedroni, team Valetudo-Serim, ha nuovamente alzato le braccia al cielo a Esino con il crono vincente di 3h24’02”, argento per Pensa Patrizia, polisportiva Besanese, tempo 3h44’09” e bronzo per Baykova Yulia, team Vibram, 3h47’39”. Per Cecilia Pedroni, la forte atleta del team Valetudo-Serim leader in Italy Series, un’ennesima prova assai convincente e domenica prossima sarà in gara nella maratona alpina di Zegama, Paesi Baschi Spagna, prova valida per le World Series ISF e anche per il circuito Gold di Salomon.
Nella 25k maschile successo per il falco Danilo Brambilla, sarà in lizza anche lui per un posto tra i top nella classifica di Zegama, che ha trionfato con il tempo finale di 2h42’04”. Al secondo posto Sala Moreno, team G.S.A. Cometa, in 2h46’36” e bronzo per il bergamasco Valetudo-Serim, Poli Paolo, 2h47’14”. Per la Valetudo-Serim seguono 13° Fodrini Matteo, 16° Colombo Matteo, 27° Boffetti Luca.
Nella 17 km vittoria per il bergamasco Valetudo-Serim Luca Rota in 1h20’17”, secondo e terzo, a pari merito, Turrisi Simone e Maggi Andrea, G.S.A. Cometa in 1h23’19”. Nella gara in rosa vittoria per Martina Brambilla, VAM Race, in 1h31’39”. Dietro alla sorella del vincitore della 25k è arrivata Del Bravo Costanza 1h43’20” e, sull’ultimo gradino del podio disponibile, è salita Pagnoncelli Valentina, team Canto di Corsa, 1h57’39”. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina