Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 11, 2018 Michele Marescalchi – Ufficio Stampa 452volte

Ferrara – 11^ Diecimiglia

La partenza La partenza Foto Ufficio Stampa Evento

Tutta targata Ucraina, sabato pomeriggio, l’11^ edizione della Diecimiglia di Ferrara penalizzata dalla temperatura vicina ai 30 gradi, nonostante la partenza alle 18,45 e con molti tratti del percorso immersi nel verde delle Mura estensi. 

Organizzata dallA.S.D. Atletica Corriferrara, la manifestazione ha trovato una nuova sede di partenza e arrivo: il Montagnone in Via Alfonso I D’Este, affiancandosi all’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musijam Ferrara. 

E nel corso del pomeriggio, a precedere la gara sportiva, spettacoli teatrali del Festival “Storie di passi” con il teatro Running nella sala teatro, posta accanto alla zona segreteria della gara. 

Nella sua veste agonistica la gara, che ha visto quasi 600 iscritti, è stata dominata dalla coppia ucraina formata da Oleksandr Vascovniuk e Yana Sacechko: quest’ultima sin dall’avvio, per Oleksandr, invece, dopo circa 4 miglia di gara, quando lasciava la compagnia di Arturo Ginosa, Federico Valandro, Giovanni Valletta e Michele Mantovani. 

Nella gara femminile gran duello per le posizioni di rincalzo e, alla fine, dopo un ottimo recupero guadagnava la seconda posizione la calabrese Daniela De Stefano, la neo campionessa italiana della 100 Km, titolo vinto a Seregno dopo la squalifica della vincitrice fermata per doping. 

Al termine della manifestazione pasta party per tutti e musica della Scuola Musijam. 

Prossimo appuntamento il 7 luglio a Mesola (FE) per il Mesola Castle Trail, sempre organizzato dall’Atl. Corriferrara, per poi arrivare al 30 settembre con la Ferrara Marathon che presenterà anche la novità della 30 Km oltre la 42 e la 21 km. 

Ordine d’arrivo maschile: 1° Vascovniuk (Ukr) 58’59”, 2° Ginosa (G.S. Gabbi) 1.01’01”, 3° Valandro (Pod. Monselicensi) 1.01’17”, 4° Mantovani (Formignana) 1.01’22”, 5° Valletta P.Saragozza) 1.01’51”.

Ordine d’arrivo femminile: 1^ Savechko (Ukr) 1.08’50”, 2^ De Stefano 1.14’31”, 3^ Masotti 1.15’39”, 4^ Pellizzari 1.15’45”, 5^ Pacchiega 1.15’47”, 6^ Petri 1.17’03”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina