Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 27, 2018 Vittorio Camacci 998volte

Genga (AN) - 16° Trofeo Grotte di Frasassi

La partenza La partenza Foto Facebook

26 Agosto - In una mattinata decisamente autunnale, con calo della temperatura e pioggia battente, si è svolto il 16° Trofeo Grotte di Frasassi, corsa su strada di 12 chilometri organizzata dalla Podistica Avis Fabriano, valevole come prova del 17° Circuito Correre x Correre.

Oltre 300 atleti si sono sfidati sul percorso, tendenzialmente pianeggiante, che si snodava in uno dei più suggestivi scenari marchigiani, tra montagne indomite: la Gola di Frasassi, al cui interno si celano le celeberrime grotte, con le sue rocce a strapiombo sul fiume Sentino in un susseguirsi di bellezze naturali altamente spettacolari.

La giovane promessa della società organizzatrice, Gianmarco Cecchini, ha iscritto per la prima volta il suo nome nel prestigioso albo d'oro della gara giungendo solitario al traguardo, sul piazzale della splendida abbazia romano-bizantina di San Vittore delle Chiuse, in 39'51", davanti al maratoneta corinaldese Mirco Pettinelli (40'21") ed al 24enne umbro Giulio Angeloni (40'31").

In campo femminile, l'esperta vigilessa jesina Simona Santini ha bissato in 45'06" il successo dell'ottava edizione, mettendosi alle spalle la giovane allieva di Daniele Caimmi, Azzurra Ilari (45'50"), brava nel conquistare di un soffio il secondo gradino del podio lottando con la tenace maratoneta perugina Silvia Tamburi (45'54").

Chiudiamo complimentandoci con i ragazzi della società organizzatrice - guidati dal presidentissimo Simone Micheletti - che malgrado le pessime condizioni meteorologiche sono riusciti a garantire il regolare svolgimento dell’evento.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina