Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 13, 2018 Ufficio Stampa Evento 187volte

Imperia – 8^ OliOlivaRun

L'arrivo del vincitore L'arrivo del vincitore Foto Organizzatori

11 Novembre - È stata una festa di sport e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio ligure, l’8^ OliOlivaRun, che si è svolta ad Imperia nella mattinata. 

L'idea di questa 10km agonistica, a cui si sono aggiunte la HappyFamily Run non competitiva di 5km e la Baby Run, è del general manager dell'evento, William Stua, presidente del Club Marathon Imperia. I numeri dei partecipanti, gli hanno dato ragione, ancora una volta, visto che, il suggestivo tracciato è stato invaso da numerosi podisti. "Una partecipazione - afferma Stua - che ci onora enormemente e ci sprona a fare sempre meglio. Nonostante le difficoltà questa gara sta crescendo di anno in anno, segno che, l’abnegazione di tutto il mio staff, porta sempre buoni frutti". 

Grande pubblico, accorso sul molo, e massiccia soprattutto la partecipazione di famiglie e scolaresche per il 1° Memorial Professoressa Roberta Bracco, assegnato alla scuola più numerosa; da segnalare anche la presenza del ciclista professionista Bonifazi, alla 5 km non competitiva, il cui ricavato sarà devoluto al Centro di Senologia ASL n° 1, per l’acquisto di un ecografo.

Nella prova maschile, avvincente la sfida tra Edward Young e Savio Ghebreanna. Alla fine l’ha spuntata Young in 31’56”, come la scorsa edizione.  Secondo Ghebreanna, in 32’27”. Terzo gradino del podio per Matteo Pezzana (32’59”). 

Ancora più avvincente la gara femminile con la vittoria di Julie Romera (38’11”). Secondo posto per Aurora Bado (38’27”). Terza piazza per Miriam Bazzicalupo (38’51”)

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina