Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 06, 2019 Ufficio Stampa Atleticom 623volte

Roma - 43^ Corsa del Giocattolo

La partenza La partenza Foto Ufficio Stampa Atleticom

6 Gennaio - Temperature polari ma atmosfera caldissima per questa  43^ edizione della  Corsa del Giocattolo, appuntamento ormai tradizionale con lo sport e la solidarietà svoltosi questa mattina sulla terrazza del Piazzale del Pincio a Roma.

Nata con finalità puramente benefiche  (la prima edizione  si era svolta il 6 gennaio del 1976),  la storica corsa podistica di Roma a passo libero sulla distanza di 5 Km  organizzata dal  CRAL INPS,  grazie al lavoro del presidente  Stefano Fiorenza,  insieme ad  Atleticom, all’ Empire Sport & Resort,  con il supporto di  Radio Radio, anche quest’anno ha richiamato al Pincio una grande partecipazione di runners e di amanti dello sport all’aria aperta. 

Alla fine sono stati oltre 1300 i pettorali assegnati, il che vuol dire altrettanti regali per bimbi bisognosi. Tutti i giocattoli raccolti per l’iscrizione, infatti, grazie alla collaborazione con la  Croce Rossa Italiana,  con gli Istituti per l’Assistenza dell’Infanzia abbandonata e con i reparti pediatrici di alcuni ospedali di Roma,  saranno consegnati ai bambini meno fortunati. 

43 anni di storia, 43 anni di solidarietà, 43 anni di felicità per tanti bambini bisognosi, 43 anni di generazioni che si sono succedute correndo prima come figli e poi da genitori sul piazzale del Pincio e negli stupendi viali di Villa Borghese, tutti felici in questi anni ad avere contribuito a dare gioia e divertimento a tanti bambini  bisognosi in una giornata di festa e voglia di stare insieme, il tutto in una cornice di colori magici e di amore per il prossimo.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina