Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 26, 2019 Comunicato Stampa 627volte

Roma - 5^ XMilia

Una fase della gara Una fase della gara Foto Gianfranco Bartolini

24 febbraio – La 5^ edizione della XMILIA, gara di 14.800km, organizzata dal gruppo sportivo LBM SPORT, tra le vie del polo universitario di Tor Vergata, ha visto quasi 1800 podisti all’arrivo, con una leggera flessione rispetto al 2018, oltre agli atleti militari (non in classifica) che hanno corso la gara per la prova di efficienza operativa (PEO). La giornata è stata caratterizzata da un forte vento, che da giorni affliggeva la capitale, ma ciò non ha impedito ai top runner di realizzare prestazioni di qualità, migliori addirittura dell’edizione precedente, l’edizione dei record.

La gara, in campo maschile, è stata vinta dall’atleta di casa Maxim Raileanu in 45’27”, in volata su Luca Parisi, della ACSI Campidoglio Palatino, dietro di solo un secondo. Terza piazza per il vincitore dello scorso anno Roman Prodius che ha chiuso in 46’56”.  Tra le donne vince Sofiia Yaremchuk della ACSI Italia Atletica, la quale ha fermato il crono sui 50’03”. Ad oltre un minuto, è arrivata l’atleta dell’Esercito e della Nazionale Italiana, Laila Soufyane (51’25”). Terzo gradino del podio per Elisabetta Beltrame, in forza al gruppo sportivo LBM SPORT, al traguardo in 54’32”.

L’evento è ben riuscito, anche grazie al contributo degli sponsor, nonché di tutto il gruppo di volontari che, come ogni anno, si impegnano molto per far correre tutti in totale sicurezza.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina