Stampa questa pagina
Mag 12, 2020 Ufficio Stampa Gruppo Alpi Apuane 387volte

Castelnuovo di Garfagnana (LU) - Un 5000 stellare (ma individuale e a distanza)

Il podio virtuale Il podio virtuale Foto Organizzatori

10 Maggio - Ad oltre due mesi di distanza dall'ultima gara ufficiale che si è corsa in Toscana, il GP Parco Alpi Apuane - Team Ecoverde ha creato un evento non agonistico per riavvicinare almeno mentalmente i propri tesserati, ai quali si sono uniti anche altri atleti di società diverse, per un totale di 138 partecipanti.

Si è trattato di correre 5000 metri in solitario, possibilmente su un tracciato pianeggiante, nell'arco delle 24 ore di domenica, registrando i dati del proprio GPS in modo da comporre una classifica virtuale. La ricerca di riprendersi la normalità e far ripartire l'attività sportiva, mette naturalmente in secondo piano i risultati, che in alcuni casi sono stati comunque di grande valore.

La classifica maschile, infatti, è stata guidata dal forte Francesco Agostini (Atl. Casone Noceto) che ha fatto segnare uno strabiliante 14'00" mantenendo una media di 2'48" al km. A seguirlo nella graduatoria, gli assi del GP Parco Alpi Apuane, Alessio Terrasi (14'47") e Paul Tiongik (14'55") che hanno corso su ritmi accessibili a pochi. Ancora di grandissimo livello il risultato di René Cuneaz (CUS Pro Patria Milano) con 14'55" e Carlo Pogliani (Parco Alpi Apuane) con 15'40", seguito dai compagni di squadra Juri Mazzei (16'04"), Emanuele Fadda (16'11") e Francesco D'Agostino (16'15").

Nella categoria veterani il miglior tempo è stato realizzato da Andrea Marsili (Lucca Marathon) con 17'26" sul podio virtuale con due atleti del GP Parco Alpi Apuane: Giulio Buchignani con 17'51" e Siliano Antonini con 17'58". Tra gli Argento miglior crono di Luciano Bianchi (Parco Alpi Apuane) con 18'31" seguito dal compagno di società Agostino Scortichini con 20'18" e Giovanni Capuano (Atl. Casalguidi) con 20'40".

In campo femminile il miglior risultato è stato stabilito da Silvia Gradizzi (CUS Pro Patria Milano) con 19'47", poi Ioana e Andreea Lucaci (GS Rundagi) entrambe con 20'21", Elena Santi (ASD Prato Promozione) con 20'30" e Erica Togneri (Atl. Castello) con 20'33". Per il GP Parco Alpi Apuane la migliore è stata Paola Lazzini con l'ottavo tempo assoluto in 21'56".

 
What do you want to do ?
New mail