Stampa questa pagina
Ago 26, 2021 Comunicato Stampa Organizzatori 269volte

Atri (TE) – 19^ Notturna Atriana, in 250 al via

La partenza La partenza Foto Polisportiva Hat Atri-Gaetano Pallini

20 Agosto - In ricordo di Gaetano Pallini e Claudio Baldini, il centro storico di Atri ha fatto da magnifica cornice allo spettacolo che hanno offerto gli oltre 250 partecipanti alla 19^ edizione della Notturna Atriana.

La soddisfazione degli organizzatori di Hat Atri-Polisportiva Gaetano Pallini è stata grande ed ha confermato le più rosee aspettative in occasione di questa “edizione speciale della ripartenza”, portata avanti in collaborazione con l’Avis locale e trovando pieno appoggio dall’amministrazione comunale di Atri del sindaco Piergiorgio Ferretti e dell’assessore allo sport Pierfrancesco Macera.

Alto il gradimento da parte dei podisti giunti da tutto l’Abruzzo e da quelli occasionali vacanzieri, provenienti dalle altre regioni d’Italia, che si sono dati un gran da fare tra le viuzze del centro storico di Atri nel portare a termine il tracciato agonistico di 8 chilometri.

Al maschile c’è stata grande lotta per conquistare le migliori posizioni all’arrivo con lo spunto vincente di Lorenzo Dell’Orefice (Atletica Runtime) davanti a Federico Ciocca (Atletica Abruzzo L’Aquila), Pardo La Serra (Larino Run), Saturnino Palombo (Acli Marathon Chieti) e Francesco Raia (Marà Avis Marathon).

Molta combattività anche al femminile con il primato all’ultimo affondo di Minerva Strazzella (Atletica Avis San Benedetto); dal secondo al quinto posto obiettivo traguardo raggiunto per Barbara Mariano (Pretuzi Runners Teramo), Alessandra Luzi (Asd Sport e Vita), Elena Di Vittorio (Cus Parma) e Katia Frasca (Manoppello Sogeda).

Con l’abbinamento al Trofeo Avis, è stata redatta una classifica a parte riservata ai podisti-donatori con Alex Tini (Polisportiva Hat Atri), a comporre il podio al maschile, mentre Stefania Micolucci della Podistica dell’Adriatico è stata l’unica protagonista al femminile di questa speciale graduatoria.

Oltre alla gara degli adulti, sono stati una sessantina i partecipanti alle gare “baby” disputate all’interno della Villa Comunale, su un percorso di lunghezza variabile dai 100 ai 2000 metri, dove è stato possibile avvicinare un gran numero di bambini e di ragazzi entusiasti a questa splendida disciplina che sta molto a cuore degli organizzatori capitanati da Errico Antonelli, coadiuvato dal vice presidente Francesco Cellinese e da tutti gli altri componenti del direttivo. 

VINCITORI DI CATEGORIA

M16-22: Luca Bellitti (Osa Saronno Libertas Atletica)

M23-29: Matteo Pantoni (Marà Avis Marathon)

M30-34: Luca Castellano (LBM Sport Team Roma)

M35-39: Biagio Mignogna (Runners Termoli)

M40-44: Paolo Ticozzi (Tocco Runner)

M45-49: Davide Ricciutelli (Tocco Runner)

M50-54: Luca Maiorani (Podistica New Castle)

M55-59: Diego Canacci (Runners Pescara)

M60-64: Maurizio Filipponi (Nuova Podistica Centobuchi)

M65-69: Pasquale Iezzi (Atletica Paratico)

M70-74: Gianfranco Grotta (Pretuzi Runners Teramo)

F16-22: Francesca Ramundi (Manoppello Sogeda)

F23-30: Giulia Paternò (Gruppo Podistico Amatori Teramo)

F35-39: Linda Caserio (Podistica Avis Campobasso)

F40-44: Margherita Brandolini (Amatori Podisti Pennesi)

F45-49: Daniela Romilio (Asd Vini Fantini)

F50-54: Barbara Spadaccini (Runners Chieti)

F55-59: Patrizia Angeloni (Pretuzi Runners Teramo)

F60-64: Nubia Stella (Podistica San Salvo)

F65-69: Daniela D’Artista (Runners Chieti)

F70: Venere Sarra (Runners Pescara)

 

CLASSIFICA PER SOCIETA’ REGIONALI ABRUZZESI

1° Runners Pescara 23 partecipanti

2° Pretuzi Runners Teramo 19

3° Runners Chieti 16

4° Atletica Pineto 13

5° Ecologica G 13

 

CLASSIFICA PER SOCIETA’ EXTRA-REGIONALI

1° Nuova Podistica Centobuchi 6 partecipanti

2° Marà Avis Marathon 5

3° Avis Spinetoli Pagliare 4