Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 18, 2018 Comunicato Stampa 363volte

Palermo - Campionati provinciali di cross

Una fase di gara Una fase di gara Ufficio Stampa Evento

130 atleti, circa 100 bambini. Numeri importanti per il 3° Terzo Trofeo Ipercoop Palermo, che ha aperto oggi, il 2° Circuito Grand Prix Provinciale Palermo. La manifestazione, organizzata dall’ASD Universitas Palermo, in collaborazione con il Centro Commerciale Ipercoop, ha anche assegnato i titoli di campione provinciale Fidal Master di corsa campestre. Percorso impegnativo, ma bello e selettivo per gli atleti che si sono immersi nel verde dello spazio antistante l’ipermercato di via Torre Ingastone.

Ad aprire le danze, le categorie giovanili, dagli Esordienti agli Allievi. Sfide appassionanti con i mini-atleti che non si sono risparmiati, “accompagnati”, in alcuni casi quasi fisicamente, dai genitori. 400 metri per i più piccoli (Esordienti), fino ad arrivare ai tre giri del percorso (2400 metri) per gli Allievi, passando dagli 800 per le ragazze, ai 1200 di Ragazzi e Cadette e i 1600 di Cadetti e Allieve.

A seguire la batteria donne e over 60 (5 giri le prime, 6 gli altri), batteria dominata da Silvia La Barbera, nazionale azzurra e in forza al CS Carabinieri; nel suo ricco palmares il titolo italiano assoluto di corsa campestre conquistato nel 2016 a Gubbio. Alle sue spalle un’altra specialista della corsa campestre Giovanna Priano (Universitas Palermo), terza la compagna di squadra Adriana Di Salvo. Tra gli Over 60 netto successo di Ettore Caratozzolo (Himera Marathon), seguito da Giuseppe Bono (ASD [email protected]), terzo Giuseppe Passafiume della Polizia Municipale di Palermo. In gara anche gli over 85 De Trovato e Macaluso, giunti in quest’ordine, ed entrambi dello Sport Amatori Partinico.

Gran battaglia nella batteria che ha chiuso la manifestazione e che comprendeva Jun/Prom/Senjor e Master da SM35 fino ad SM55, con Lorenzo Abbate (Universitas Palermo) che è riuscito ad avere la meglio, solo nell’ultima parte di gara, dei compagni di squadra, Geraci e Lucio Cimò, che avevano guidato la corsa nella prima parte della gara. Appena due i secondi di distacco tra Abbate e Geraci, con Cimò che ha mollato solo negli ultimi metri.

I vincitori delle categorie giovanili Esordienti C: Mustafà Mohamed Alnoor/Giulia Tumminello; Esdordienti B: Gioacchino Burgio/Silvia Castello; Esordienti A: Alberto Alcamisi/Enrica Angilella; Ragazzi/e: Emanuele Marceca/Aurora Castello; Cadetti/e: Giusepppe Marceca/Sara Lucia; Allieve/e: Francesco Sutera/Alice Mammina.

I neo campioni provinciali Master – Fidal di corsa campestre: SM85 Francesco De Trovato (Sport Amatori Partinico); SM75 Pietro Mafara (Marathon Monreale); SM70 Paolo Rinicella (Marathon Altofonte); SM65 Giuseppe Monarca (Trinacria Palermo); SM60 Ettore Caratozzolo (Himera Marathon); SM55 Elio Amato (Universitas Palermo); SM50 Rosario Cirrito (Universitas Palermo); SM45 Giovanni La Mantia (Universitas Palermo); SM40 Antonino Renda (Marathon Monreale); SM35 Calorero Di Gioia (Universitas Palermo). SF60 Ninetta Ienna (Palermo Running); SF50 Rosa Vernaci (Trinacria Palermo); SF45 Silvana Tutrone (Universitas Palermo); SF40 Giovanna Priano (Universitas Palermo).

Titoli a squadre uomini: 1) Universitas Palermo, 2) Trinacria Palermo. Titoli a sqaudre donne: 1) Universitas Palermo, 2) Good Race Team, 3) Murialdo Cefalù.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina