Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 29, 2021 Franco De Mori - Fidal FVG 468volte

Palmanova (UD) - 18^ Mezza Maratona, doppietta keniana

Veronicah Nieri Maina, prima donna Veronicah Nieri Maina, prima donna Foto Franzil

29 Novembre - Continua il dominio africano (seppur di africani ormai di casa in Italia) nelle nostre corse su strada. La Maratonina organizzata dalla Eventi Sportivi Palmanova ha visto la vittoria, con quasi un minuto di distacco, del keniano della Podistica Torino Edwin Kibet Kiptoo in 1h06'54" davanti ad Andrea Mason di Conegliano in forza alla Silca Ultralite Vittorio Veneto e ad Oar Zampis, che è di Cividale ma da anni milita nell'Assindustria Padova. Primo dei Regionali Osvaldo Zanella dell'Atletica Brugnera.

Al femminile ancora Kenia con Veronicah Nieri Maina del Fiorino Firenze in 1h11'42". Il podio è tutto africano e vede due etiopi al 2° e 3° posto: Meseret Engidu Ayele, anche lei del Fiorino, e Asmerawor Beele Wolkeba dei Podisti Torino. Bel quarto posto in 1h23'10" della cussina Gaia Tomassini.

Nell'occasione è stato recuperato il Campionato Regionale Master che non si era potuto disputare a Udine assieme agli Assoluti.

Luca Martina, patron dell'evento, può essere  soddisfatto visto che ben 1.084 Atleti sono giunti al traguardo e che il tempo di Kiptoo è il record della manifestazione.

Informazioni aggiuntive

Fonte Classifica: Fidal Friuli-VG

1 commento

  • Link al commento Mercoledì, 01 Dicembre 2021 08:42 inviato da cesare ballaben

    Il record che è stato battuto è quello femminile,Veronica Maina ha migliorato con 1.11.42 il tempo della Okayo(1.11.54).
    Il record maschile è di Geoffrey Gikuni con 61.12".

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina