Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 04, 2017 Comunicato Stampa 113volte

Parco Alpi Apuane: altro successo per Jamali

Giorgio Scialabba Giorgio Scialabba Foto GP Parco Alpi Apuane

Domenica 3 Dicembre ha visto molti appuntamenti per i ragazzi di Graziano Poli, dai cross alle gare su strada; Jilali Jamali ha proseguito il filotto di vittorie consecutive, trionfando alla “Maratonina del Vitello d’oro” (nella stessa gara ottimo undicesimo posto assoluto per Alessandro Pellegrinetti); al Biathlon dei Pascoli, Massimo Igliori ha conquistato un ottimo secondo posto assoluto, Diego Strina ha concluso il podio assoluto con la terza piazza, Claudio Simi è risultato terzo Argento, Roberto Cardosi ha vinto la medaglia d’argento tra i veterani, Giuseppe Canale ha terminato con la seconda posizione di categoria e buona prestazione per Maurizio Da Prato; a Spezia, alla gara di solidarietà Run for children, Giovanni Marra e Flavio Lazzini hanno tenuto alto l’onore del gruppo, dimostrando che la società biancoverde è sempre in prima linea anche negli appuntamenti solidali; alla Corri a Salviano, Lorenzo Checcacci ha conquistato la sesta posizione assoluta e Riccardo Simi ha vinto la propria categoria (19 assoluto); Paul Tiongik si è imposto a Roma alla Best Woman, gara internazionale di 10 km; Simone Ferrali, in Spagna, in una classica di Madrid ha conquistato la seconda posizione di categoria e il quinto posto assoluto; Giorgio Scialabba ha vinto il Cross di Ferrara; al Cross Panathlon di Novara, Alberto Boldrini ha vinto la propria categoria e Mauro Vierin ha conquistato la seconda posizione di categoria; in Veneto, alla Maratonina Prosecco Run, buona prestazione di Michele Riccio.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina