Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 18, 2018 Vittorio Camacci 468volte

Martinsicuro (TE) – 17° Trofeo Città di Martinsicuro

Adugna, il vincitore Adugna, il vincitore Foto Sara Daniele

Quella che era la Maratona dell'Adriatico ha perso tutto il suo antico fascino pioneristico ed è ormai diventata una classica corsa su strada paesana di 11,3 chilometri, valevole per il Corrimaster FIDAL  Abruzzo e per il Criterium Piceni e Pretuzi, anche perché il suo storico "padrino" ha perso le forze.

Infatti il Cav. Mario Ricci ha compiuto da pochi giorni 80 anni, degnamente festeggiati con una mega cena alla quale era presente, tra i tanti, il suo amico campionissimo, sua "Maestà" Giorgio Calcaterra.  

Comunque, grazie al cospicuo montepremi in denaro messo a disposizione dagli organizzatori, la gara abruzzese è riuscita a radunare, in un mattino freddo e nuvoloso, in Piazza Kolbe di Villa Rosa, circa 300 podisti che si sono sfidati sul percorso totalmente pianeggiante che comprendeva anche gli affascinanti Lungomare Europa e Lungomare Italia.

La gara di vertice ha rispettato gli scontati pronostici della vigilia con la vittoria a braccia alzate dell' aquilano Beniyam Senibeta Adugna (36'41"), davanti al marocchino Cherkaoui El Makhrout (37'47") ed all'agrigentino Francesco Raia (38'26").

Tutto sanbenedettese il podio femminile con la "solita" Marcella Mancini (43'31") davanti a Simona Ruggieri (45'22") e a Rita Mascitti (45'44").

La manifestazione ha anche allestito gare per i bambini nel pomeriggio del sabato ed una non competitiva di 5 chilometri che hanno avuto discrete adesioni.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina