Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 16, 2018 1357volte

122^ Boston Marathon: vincono Kawauchi e Linden nella bufera

Il giapponese Kawauchi Il giapponese Kawauchi Foto Scott Elsen Getty Images

La 122^ edizione della Boston Marathon, corsa oggi (nel pomeriggio italiano) in condizioni meteorologiche proibitive (sotto una violentissima pioggia, vento forte contrario e temperatura iniziale di 0 gradi poi saliti a 5 all’arrivo), registra a sorpresa la vittoria del giapponese Yuki Kawauchi tra gli uomini, e della statunitense Desiree Linden tra le donne.

Il giapponese chiude in 2:15:58 andando a riprendere negli ultimi chilometri il campione del mondo, il keniano Geoffrey Kirui, campione uscente, letteralmente crollato, che conclude in seconda posizione in 2:18:23. Terzo posto per Shadrack Biwott in 2:18:35. Ritirato Galen Rupp.

Kawauchi, 31enne di Tokyo, atleta non professionista e impiegato statale nella vita di tutti i giorni, che ogni anno corre almeno dieci maratone,  per averne corse più di tutti sotto le 2 ore e 20 minuti è entrato nel Guinness World Record: oggi è stato protagonista di una grande impresa mostrandosi pronto – dopo l’allungo al 30° km di Kirui - a raggiungere l’avversario e lasciarlo alle spalle. Kamauchi diventa così il secondo giapponese della storia – dopo il successo di Toshihiko Seko nel 1987 – a vincere a Boston.

Al femminile, dopo 33 anni torna a vincere un’atleta di casa: Linden domina la gara e chiude in 2:39:54. La statunitense passata in testa alla mezza in 1:19:41, in compagnia della keniana Rebercca Chesire, al 30° cambia passo e va via solitaria; seconda è la connazionale Sarah Sellers in 2:44:04, terza la canadese Krista Duchene in 2:44:20. Tutte statunitensi le prime dieci, con Shalane Flanagan – all’ultima maratona della carriera - settima in 2:46:31 e Edna Kiplagat, campionessa mondiale, solo decima.

Boston Marathon 2018


29.978 i partecipanti all’evento. 

gli italiani al traguardo sono stati 226, il primo uomo è stato Marco Pallini in 2h51'41" mentre la prima donna è stata Carlotta Federica Montanera in 3h20'12".
Per i risultati di tutti gli italiani vedere pezzo apposito.

Ordine d'arrivo maschile:

  • 1 Kawauchi, Yuki (JPN) Time 02:15:58
  • 2 Kirui, Geoffrey (KEN)  Time 02:18:23
  • 3 Biwott, Shadrack (USA) Time 02:18:35
  • 4 Pennel, Tyler (USA) Time 02:18:57
  • 5 Bumbalough, Andrew (USA) Time 02:19:52
  • 6 Smith, Scott (USA) Time 02:21:47
  • 7 Nageeye, Abdi (NED) Time 02:23:16
  • 8 Kibet, Elkanah (USA) Time 02:23:37
  • 9 Coolsaet, Reid (CAN) Time 02:25:02
  • 10 Vassallo, Daniel (USA) Time 02:27:50

Ordine d'arrivo femmniile:

  • 1 Linden, Desiree (USA) Time 02:39:54
  • 2 Sellers, Sarah (USA) Time 02:44:04 
  • 3 Duchene, Krista (CAN) Time 02:44:20 
  • 4 Hyland, Rachel (USA) time 02:44:29
  • 5 Chichester, Jessica (USA) time 02:45:23
  • 6 Dimercurio, Nicole (USA) time 02:45:52 
  • 7 Flanagan, Shalane (USA) time 02:46:31
  • 8 Reed, Kimi (USA) time 02:46:47
  • 9 Kiplagat, Edna (KEN) time 02:47:14
  • 10 Yoshitomi, Hiroko (JPN) time 02:48:29

 

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina