Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 26, 2019 409volte

Eyob Faniel terzo alla Jesolo Moonlight Half Marathon

Il podio maschile Il podio maschile Foto Sito Facebook

25 Maggio - Ennesima ottima prestazione di Eyob Faniel che ha concluso al terzo posto nella BMW Jesolo Moonlight Half Marathon tagliando il traguardo in 1h02:03, secondo tempo in carriera sulla distanza, a poco più di un minuto dal record personale, l’1h00:53 realizzato un mese fa a Padova, quando il 26enne vicentino delle Fiamme Oro diventò il quinto italiano di sempre sulla distanza, con il miglior tempo a livello nazionale degli ultimi diciassette anni.

La gara è stata vinta dal dal keniano James Murithi Mburugu, che ha stabilito il record della gara con 1h01:37, sul ruandese Noel Hitimana (Atl. Castello), secondo in 1h02:01; quarto il keniano Paul Tiongik (Gp Parco Alpi Apuane) in 1h02:17, seguito dai connazionali Paul Kariuki Mwangi, quinto in 1h02:37, e Roncer Konga Kipkorir, sesto in 1h03:44; settimo l’eritreo Mogos Shumay in 1h05:42, campione uscente che dodici mesi fa aveva stabilito anche il record della gara in 1h03:05, oggi cancellato da Mburugu.   

Tra le donne, successo della keniana Lenah Jerotich (Atletica 2005) in 1h13:08, che precede la connazionale Mary Wangari Wanjohi, seconda in 1h15:32, e la etiope Asmerawork Bekele Wolkeba, terza in 1h18:01. Quarta Giovanna Ricotta (Boscaini Runners) in 1h22:32.

Le parole di Eyob: “Oggi ho corso per il piazzamento e sono contento perché davanti la gara è partita a un ritmo davvero forte, e io sono passato in 28:51 dopo dieci chilometri, al secondo posto. Non mi sono risparmiato, poi ho perso una posizione ma sono riuscito comunque a chiudere bene e ci tenevo a regalare un podio alla Venicemarathon, la società che organizza questa manifestazione e con cui ho gareggiato fino all’anno scorso”. 

3024 i finisher.       

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina