Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 01, 2019 566volte

Sorrento - Il sole bacia la "Panoramica" residua

La partenza La partenza Foto Organizzatori

1° Dicembre - Annullata per “cause di forza maggiore” (le previsioni meteo sono state però smentite dai fatti) l’Ultramarathon Sorrento-Positano di 54 km, e convogliate tutte le iscrizioni sulla Panoramica di 27 km, l’evento, organizzato dalla Napoli Running, ha registrato l’arrivo di 1351 atleti, tra cui 318 donne.

Bellissima la giornata, con il sole a riscaldare e illuminare il non facile ma accattivante percorso, che partito alle 9.00 da Sorrento, Corso Italia angolo Piazza Angelina Lauro, ha portato gli atleti sulla costiera sorrentina, attraversando Sant’Agata ai due Golfi (il punto più difficile del percorso), Massa Lubrense, su salite e discese, con la vista su Capri e il ritorno a Sorrento sempre in Corso Italia.

A vincere la gara è stato il 34enne di Fisciano (in provincia di Salerno) Gilio Iannone (Asd Carmax Camaldolese) in 1h32:10, seguito dai bresciani Marco Losio (Atl. Rodengo Saiano), secondo in 1h32:38, e Marco Ferrari (Atl. Paratico) terzo in 1h33:11.  
A seguire Giorgio Mario Nigro (Carmax Camaldolese) in 1h36:27; Mario Maresca (Atl. Tornado) in 1h37:25; Giulio Conforti (Piano Ma Arriviamo) in 1h38:05; Mohamed Hajiy (Atl. Castenaso Celtic Druid) in 1h39:56; Giovanni Vitolo (Carmax Camaldolese) in 1h41:45; Natale Napoli (Isaura Valle Dell’Irno) in 1h42:25 e Karim Sare (Marathon Club Stabiae) in 1h42:39.

Tra le donne si è imposta la romana Federica Livi (Podistica Solidarietà) in 1h53:10, che ha preceduto Lara Villa (Ravenna Runners Club), seconda in 1h54:07, e l’ungherese Sofia Malatinszky (Csomori Sport KFT) in 1h59:38.
Seguono Zsuzsanna Maraz in 2h00:50; Alessandra Ambrosio (Am. Atl. Napoli) in 2h01:11 ed Annamaria Caso (Positano Run e Trial) in 2h01:17.

Svolta pure la passeggiata  Family Run & Friends, non competitiva di 2km; ieri si era corsa la Family Run a Positano.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina