Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 02, 2021 padre Pasquale Castrilli 1841volte

A 60 anni ci lascia Marco Cascone, voce della Campania che corre

A 60 anni ci lascia Marco Cascone, voce della Campania che corre Roberto Mandelli

2 marzo – La notizia è filtrata subito dopo che il corpo senza vita di Marco Cascone è stato ritrovato nella sua casa del Parco Imperiale a Gragnano, dove si era trasferito dalla città d’origine, Castellammare di Stabia. Riprendiamo dai primi resoconti, soprattutto quello di Gianluca Agata per il “Mattino”.

Il mondo del podismo campano piange Marco Cascone, tecnico, giornalista ed eccellente speaker delle gare di corsa su strada del calendario regionale e nazionale. Lascia la moglie, Adriana, e due figli. Nella sua carriera ha conseguito ottimi risultati da tecnico, dopo aver corso dai 16 ai 29 anni, ed ha organizzato numerose gare podistiche nel Cilento come La CorriVillammare, la Corsa del Mito tra Camerota e Palinuro e tante altre; la prima fu il Giro dei 4 laghi, grazie all’amicizia con il giornalista flegreo Silvio Scotto Pagliara (collaboratore anche di Podisti.net). Celebri le sue feste sul terrazzo di casa, un luogo ove tutti i runner amavano ritrovarsi per parlare dell'ultima impresa compiuta. Il sindaco di Terzigno, Francesco Ranieri, si congeda da lui riflettendo su "il grande mistero della vita. Una voce a dir poco meravigliosa e coinvolgente. Buon viaggio”.
“La  Fidal Campania si stringe intorno alla famiglia Cascone per la  perdita del caro Marco, tecnico ed eccellente speaker delle gare di corsa su strada del calendario regionale e nazionale in auge fin dagli anni novanta. Nella sua carriera Marco Cascone  ha conseguito anche ottimi risultati da tecnico. Non c'era gara importante dove non fosse presente. Era l'amico di tutti e mancherà a tutti. L'atletica campana paga un prezzo altissimo in questo anno che ha vissuto con particolare dolore. Alla moglie, ai figli e a tutta la Sua famiglia va il sincero cordoglio ed affettuoso abbraccio del Presidente Bruno Fabozzi e di tutti i Consiglieri regionali”.


Queste le parole con cui, il 20 settembre 2017, Cascone inaugurava il suo nuovo blog https://marco-cascone.tumblr.com/AnteprimaslideTuttoCampania:

“Ecco il mio nuovo blog, il mio nuovo spazio di contatto immediato e diretto con tutti, ma soprattutto il piacere di tradurre in scrittura anche semplici pensieri, oltre che considerazioni ed emozioni personali. Parlerò di tutto ciò di cui mi piacerà e mi andrà di parlare, seguendo il piacere della libertà e del mio istinto. Non sarà il giornalista a scrivere in questo caso, ma Marco: speaker, parte integrante di organizzazioni, allenatore di tanti splendidi atleti, di ragazzi e ragazze speciali che, prima ancora che essere podisti di qualità, sono appunto donne e uomini dallo splendido spessore umano. Il blog, attraverso il quale parlerò mediaticamente con tutti, ma soprattutto parlerò a me stesso: considerazioni, progetti e pensieri in libertà, tradotti in scrittura”.

Così lo ricorda padre Pasquale Castrilli.

Passione, competenza, tratto umano. Sono state alcune delle caratteristiche di Marco Cascone, persona molto conosciuta e stimata nell’ambiente podistico campano e del Centro Italia. Marco è stato un po’ tutto: atleta, speaker, giornalista, organizzatore di gare. Da qualche tempo fondatore del canale Videorun con interventi puntuali su allenamento, alimentazione, fisioterapia. Affiancato da Martina Amodio e da numerosi professionisti ha lavorato per creare una vera ‘cultura del running’.

Stamattina la triste notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno. La mamma venuta a mancare in tempi recenti, la pesante situazione della pandemia da Covid19, la perdita della voce, suo principale strumento di lavoro, lo hanno sicuramente provato.

Domani mattina 3 marzo, ai funerali nella chiesa delle Madonna della Grazie di Gragnano (Napoli), ci sarà solo una minima rappresentanza del popolo dei runner, legati a Marco da affetto e stima. “A Gragnano è stata diramata proprio oggi una nuova ordinanza del sindaco che chiede di ridurre del 40% il numero delle persone che possono partecipare alle celebrazioni liturgiche”, mi scrive il parroco don Vincenzo. “Il gesto di Marco ci ha colti di sorpresa e ci ha segnati. - aggiunge don Vincenzo -  Marco ha scritto nella comunità parrocchiale pagine stupende di carità vissuta”.

Nel pomeriggio di oggi si sono rincorse sul web centinaia di testimonianze e memorie. Resta il ricordo di un signore della corsa, di una persona buona e sensibile.

 

Aggiornamento 4 marzo ore 18:

L’amico Francesco Varriale, nel ricordo di Marco, ha deciso di avviare una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe: “Un piccolo gesto, simbolico, per la sua cara famiglia - scrive - che ci può avvicinare idealmente a lui, con la speranza di tornare a sentire la sua voce echeggiare per noi”. 
In due giorni la campagna, che ha avuto 663 condivisioni, ha raccolto più di duemila euro ed è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/gfm/per-la-voce-del-podismo-campano

 
What do you want to do ?
New mail

1 commento

  • Link al commento Mercoledì, 03 Marzo 2021 09:45 inviato da Federico Descalzo

    Non lo conoscevo ma da queste righe si coglie la bellezza di questa persona e la gravità della perdita. Un abbraccio virtuale dal team di AppNRun a tutti coloro che gli volevano bene.
    Federico

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina