Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 25, 2018 Francesco Baldini - organizzazione "Al Gosèr" 244volte

Una corsa in pro di "Dolomiti Orizzonte Paralimpico"

Il 23 maggio, presso l'Azienda Agricola "Ai Zei" (Tisoi, Belluno) è stato presentato il Progetto "Dolomiti Orizzonte Paralimpico", ideato da A.S.D. SPORT ASSI, che si propone di rendere accessibile lo sport agli atleti con disabilità.

Ancora una volta ci sono delle barriere da superare e l’impegno è quello di farlo in maniera organizzata, mediante strumenti e servizi specifici.

Ospiti d’eccezione della serata sono stati i campioni Oscar De Pellegrin, Davide Giozet e Moreno Pesce, praticanti e promotori dello sport paralimpico, che hanno parlato dell'iniziativa e condiviso le proprie esperienze di vita e di sport.

Con la finalità di supportare il progetto è stata, nella stessa sede, presentata la manifestazione di corsa in montagna “Al Gosèr”, che avrà luogo a Tisoi il 29 luglio  (www.algoser.it) in concomitanza con la locale sagra allestita dal Comitato Feste di Tisoi.

“Al Gosèr”, articolata su diverse distanze e percorsi, si propone da un lato come gara dall’elevata cifra tecnica (17 km, dislivello positivo di 1.100 m, abbinamento al criterium interregionale di corsa in montagna dei Vigili del Fuoco), dall’altro come momento ricreativo di sport per le famiglie e gli appassionati in genere (marce ludico-motorie da 17 e 5 km, su itinerari di grande valorizzazione del territorio locale).

In concreto, tutti i proventi ottenuti dalla corsa verranno devoluti a questo progetto, per contribuire all'acquisto di ausili tecnici, attrezzature sportive e servizi logistici  per gli atleti con disabilità.

Fino al 15 giugno le iscrizioni alla corsa avverranno al prezzo ridotto di 15€.

Le iscrizioni possono essere effettuate mediante il sito www.algoser.it/gara/iscrizioni oppure su www.sportdolomiti.it.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina