Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 10, 2018 Sandro Bottelli 218volte

Novara e VCO in corsa by Bottelli

Omegna
------------
Sono stati 150 i partecipanti al 9° Gran Premio Città di Omegna svoltosi su circuito nel cuore della capitale cusiana. Un percorso a otto ripetuto tre volte per totali 4800 metri organizzato nel ricordo di Patrizia, la consorte di Alberto Pizzi, scomparsa nel giugno del 2010. Corsa spettacolare, onorata dalla presenza di "stelle" che hanno dato vita a uno scintillante carosello. Primo al traguardo l'imbattibile Vasyl Matviychuck, ucraino, residente a Domodossola con la famiglia. Vasyl ha preceduto l'ossolano Alessandro Turroni, mentre al terzo posto si è piazzato l'italo marocchino Salah Ouyat. Altri 4 big a ridosso: Mauro Stoppini, Marco Gattoni, Giovanni Cotti e Alessandro Pellicanò, classificati nell'ordine. Un astro nascente anche in campo femminile con l'affermazione della giovane Giovanna Selva, 17 anni, tesserata per il team Project Vco, che ha preceduto Veronica Bona e Alice Gattoni (sorella di Marco). A seguire Federica Cerutti, Simona Bolchini e Antonella Pangallo.
 
In 458 a Montrigiasco
-------------------------------
Nella successiva serale Gamba d'oro sulle colline di Montrigiasco, frazione di Arona, ben 458 i concorrenti al via. Si è gareggiato su un percorso campestre di 6 km circa che nella prima parte ricalcava quello dello scorso anno. Segnaletica insufficiente nel tratto finale, ma nessun disperso nonostante l'ora tarda. Primo al traguardo il podista-musicista Andrea Medina, cureggese, ora residente a Borgoticino, che ha preceduto Andrea Brumana, Livio Saltarelli, Carlo Carlini e Daniele Vercelli. Tra le donne un altro successo dell'instancabile Gabriella Gallo di San Marco di Borgomanero, prima davanti alle agguerrite Annalisa Diaferia, Maria Muraro e Laura Beccaria. Al termine, mirtilli nostrani al banco della ex podista massinese Derderian, al suo rientro dopo lunga assenza.  
  
Luglio tutto di corsa
----------------------------
Anche quest'anno un fitto calendario podistico grazie al lavoro della Gamba d'oro edizione numero 43, gestita da Giovanni Ventriglia, Antonio Folliero, Sergio Cantarella e Debora Taraborelli, e alla più giovane squadra di Vco in corsa che fa riferimento a Vanni Besutti e Simona Galli. Per la Gamba d'oro gli appuntamenti di luglio, dopo Santa Cristina di Borgomanero, saranno a Momo, Agrate Conturbia, Ghevio di Meina, Cressa, Maggiora, Prato Sesia, Gargallo, Dagnente di Arona e Varallo Pombia. Ai quali vanno aggiunte, dopo Crosa di Fomarco di Pieve Vergonte, altre sette corse a Cosasca, Coiromonte, Mergozzo, Cuzzago di Premosello, Feriolo di Baveno e Premia, senza dimenticare il Giro dell'Isola dei Pescatori del 18 luglio con ritrovo alle 18 sul piazzale dell'imbarcadero di Carciano di Stresa per il trasbordo di concorrenti e relativo pubblico. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina