Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 18, 2018 Sandro Bottelli 197volte

Oltre 2200 iscritti nella domenica dei record nel novarese

18 Novembre - Orta 

Project Vco cala i suoi assi nella Pella-Orta e fa piazza pulita: primo Alessandro Turroni, secondo Vasyl Matvijchuck, terzo Marcxo Gattoni. A seguire Giuseppe Abbatecola, Giovanni Cotti e Alessandro Lacqua, lo stesso che recentmente si era imposto nella Lago Maggiore Marathon sulla direttrice Verbania-Stresa in andata e ritorno. Pella-Orta in edizione riveduta e corretta con la regia di Orfeo Pettinaroli e Stefano Falciola, due esperti di vicende lacustri, era stata rinviata la domenica precedente per nubifragio, ma ieri a Pella per la partenza e ad Orta per l'arrivo sui 14 km e mezzo (meno qualche decina di metri) i big non hanno fatto regali. Turroni, 29 anni, antigoriano di Crodo,  funzionario alla dogana di Cannobio, ha chiuso in 45' 46" infliggendo all'amico-rivale Vasyl un ritardo di 26". Botte da orbi anche al femminile dove si è imposta Elena Romagnolo, valsesiana in forza al Cus Milano, che ha chiuso in 52' 12"precedendo la borgomanerese Chiara Schiavon, Lorenza di Gregorio, Federica Cerutt e la svizzera Aude Kienzler. Castellania Gozzano, La Cecca di Borgomanero e GSA Valsesia i tre gruppi meglio rappresentati. Il totale degli iscritti ha toccato quota 950. 

Lo stresiano Valagussa a Mezzomerico 

E' salito addirittura a 990 il numero degli iscritti alla Forest Race di Mezzomerico con grande soddisfazione degli organizzatori Emanuele Leonardi, Gianfilippo Mattachini e un altro Emanuele di nome Verga. Senza dimemnticare Raffaella Leonardi, ieri impegnata sul giro lungo, quello di km 46. Sul ridotto di km 14 si sono imposti lo stresiano Marco Valagussa e Fulvia Corbella. Questo invece il podio per il lungo di km 46: primo Stefano Rinaldi, secondo Andrea Carabelli, terzo Faje Samba. Podio femminile: Elisabetta di Gregorio (Atletica Verbania), Monica Moia (Bognanco) e Cristina Massarenti (Bellinzago). Percorso fantastico affrontando i corsi d'acqqua della Baraggia, i campi da golf di Castel Conturbia e il galoppatoio di Marano Ticino. Sommando i concorrenti della Pella-Orta, della Forest Race di Mezzomerico e dell'Ammazzinverno ad Oleggio Castello si supera quota 2200. Oltre ogni aspettativa.   

Guglielmetti junior ancora primo 

Alla quinta tappa dell'Ammazzinverno, svoltasi ad Oleggio Castello, i partecipanti sono stati 345, non pochi considerata la maxi concorrenza di Pella e Mezzomerico. Percorso ben curato e non privo di difficoltà. Isaia Guglielemetti, il più giovane della nidiata valsesiana, ha portato un altro oro al suo patron Renzo Brugo. Sulla prima salita il giovanotto di Prato Sesia era già primo e nessuno l'ha più visto. Al secondo posto Giuseppe Antonuccio, che per chi non lo sapesse è un infermiere dell'ospedale di Borgomanero,  poi Marco Tiozzo, Matteo Rodari e Carlo Carlini. La sfida femminile è stata tra la comasca Cristina Clerici e la varesina Barbara Benatti. Ha vinto Barbara, mentre Cristina ha chiuso al terzo posto preceduta anche dalla "libellula" Adele Montonati. A seguire Annalisa Diaferia e Maria Muraro. Da segnalare tra le ragazze il successo dell'astro nascente Silvia Signini, entrata nella top five femminile, mentre tra i ragazzi l'aronese Lorenzo Ponti ha precedduto Giulio e Vittorio, entrambi di nome Romerio. Insomma, una settimana spettacolare aspettando i rigori invernali.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina