Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 12, 2019 Stefano Sarubbi 363volte

Tre le distanze per il Trofeo Briganti del Pollino

11 luglio - Come ormai da tredici anni, la seconda domenica di luglio a San Severino Lucano va di scena il Trofeo dei Briganti del Pollino. Fervono i preparativi per un’attesissima edizione: la quattordicesima. La gara podistica di Trail Running organizzata come sempre dalla ASD Atletica CorrerePollino, con sede nel vicino centro abitato di Chiaromonte (PZ), ha lo scopo di creare turismo sportivo e promuovere le bellezze naturali del Pollino, oltre a quello di organizzare una giornata di sport vero per i residenti dell'area.

Domenica mattina dalla piazza centrale del piccolo centro abitato sito nel cuore del Parco Naturale del Pollino, prenderà il via la gara di corsa in montagna patrocinata dal Comitato Regionale FIDAL e UISP Basilicata. La manifestazione è sostenuta dall'Ente Parco Nazionale del Pollino, dall’Avis Provinciale e Comunale e dell’Amministrazione di San Severino Lucano (PZ).

Si tratta di una gara che è cresciuta anno dopo anno, diventando un punto di riferimento per gli amanti della corsa in montagna. Si attesta tra le più partecipate manifestazioni podistiche della Basilicata e quest’anno si attendono oltre 350 runners, appartenenti ad una ottantina di società diverse (provenienti per la maggiore parte da Puglia, Calabria e Campania).

La sfida consiste nell’avvicinare anche atleti lucani e locali a correre in “natura” cercando di far capire che il trail running e la corsa in montagna non sempre sono sinonimi di pericolo e di infortuni.

La prova é valida come gara per selezionare la Rappresentativa Regionale, al prossimo Trofeo delle Regioni UISP 2019 che si terrà il 15 settembre prossimo a Rocca di Mezzo (AQ), sede anche dei campionati italiani individuali e di società.

Dopo il successo della doppia distanza, quest'anno si aggiunge, ai due, un terzo percorso (ancora più lungo); infatti oltre alla classica distanza dei 12,7km gli atleti hanno potuto scegliere di iscriversi anche al percorso di 21,5km o al nuovo tracciato di 30km.
La partenza delle gare è prevista per le ore 8.30. Il percorsi si snoderanno lungo tragitti di strade asfaltate, sterrate e sentieri; gli stessi che un tempo venivano battuti dai feroci Briganti del Pollino.

Per chi non potrà gareggiare e per gli accompagnatori, ci sarà la possibilità di fare una passeggiata naturalistica ludico-motoria. Insieme alle guide Giorgio Braschi e Saverio De Marco, si percorrerà una parte del percorso gara; aspettando il passaggio dei primi atleti, per poi riscendere in paese per la cerimonia di premiazione. La partenza è prevista alle ore 8.30.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina