Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 03, 2018 Comunicato Stampa 329volte

Parkrun sbarca a Roma al Parco del Pineto

Una fase di parkrun Una fase di parkrun Foto sito parkrun

Dal prossimo 7 aprile prenderà finalmente il via anche a Roma un evento parkrun: Roma Pineto Parkrun. Si tratta del nono evento di questo genere in Italia e del primo nella capitale.

Roma Pineto Parkrun avrà luogo, con cadenza settimanale, presso il Parco Regionale Urbano del Pineto, all’interno del quale ne è stato ricavato il percorso.

La realizzazione dell’evento è stato possibile grazie alla disponibilità delle amministrazioni locali, a cominciare dal Presidente del Municipio Roma XIV, Alfredo Campagna, che ha concesso il patrocinio gratuito all’iniziativa inaugurale. Anche l’Ente gestore RomaNatura ha concesso il nulla osta allo svolgimento dell’attività e l’Associazione Ambiente & Animali ha firmato la liberatoria per consentire il passaggio dei parkrunner nella parte di percorso ricadente sul loro terreno.

Parkrun è un nome molto noto all’estero, e in particolare nel Regno Unito, dove, dal 2004, organizza corse di 5 km gratuite, settimanali, cronometrate, disputate localmente, ogni sabato mattina. Le manifestazioni sono gestite da volontari e sono aperte a tutti, indipendentemente da età, sesso, razza, religione, politica e abilità.

Per diventare parkrunner bisogna registrarsi una sola volta nella vita sul sito parkrun.it e scaricare il proprio codice a barre: da allora in poi si può partecipare a qualsiasi manifestazione parkrun nel mondo.

Parkrun, oltre al Regno Unito, è diffuso in altri 20 paesi nei 5 continenti. In Italia è approdato nel maggio 2015 al Parco Uditore di Palermo, per volontà del Country Manager di Parkrun Italia Giorgio Cambiano, che ha poi portato parkrun in altri 7 parchi in altre città d’Italia – tra cui Milano, Firenze, Treviso, Rimini e Padova.

In questi eventi è ormai diventata un’abitudine incontrare al parco corridori locali che uniscono al piacere di correre o camminare quello di incontrare dei buoni amici in un ambiente gradevole, oltre a tanti parkrunner stranieri venuti appositamente per correre parkrun.

Sicuramente non costituirà una eccezione questo evento, per il quale si prevede una frequentazione assidua da parte di molti utenti stranieri, soprattutto per la giornata dell’inaugurazione, che coincide con la vigilia della Maratona di Roma.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina