Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 29, 2018 Aurelio Martinelli - Aries Como 846volte

Sette giorni alla Run in’ Como, con una piacevole sorpresa

partenza edizione 2017 partenza edizione 2017 Arturo Barbieri

Ormai ci siamo, per l’ottava volta il 6 maggio si correrà la mezza maratona sul lago di Como, da quest’anno nazionale Fidal, con tanto di percorso certificato e quindi omologato. Un percorso che, è bene dirlo, non si presta facilmente a personal best, sono ben altre le caratteristiche del tracciato, e tante le ragioni per correrlo.

Si parte dal Tempio Voltiano di Como, proprio sul lago e da qui verso Tavernola, Cernobbio, Moltrasio e fino a Carate Urio, dove si trova il giro di boa. Il lago accompagna la fatica Si tratta di andare e tornare sullo stesso percorso, il lago ci accompagna nella nostra fatica, rendendola un po’ meno…faticosa grazie al paesaggio e i bellissimi scorci.

La logistica è sempre quella, efficace e funzionale, presso lo stadio Senigallia. Insomma, sono già tanti i motivi per esserci, ma quest’anno ce ne è uno in più: il comitato organizzatore della Stralugano, gara internazionale che si correrà il 26 e 27 maggio, ha messo a disposizione DUE PETTORALI GRATUITI (a scelta, per la mezza maratona o i 10 chilometri) che verranno assegnati a sorpresa. Dopo la gara aspettate le premiazioni, anche se non vi riguardano, potreste essere proprio voi i fortunati vincitori.

Iscrizioni ancora aperte, trovate tutto qui : http://www.runincomo.it/

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina