Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 16, 2018 870volte

Sabato la 45^ In Gir ala Cava, la prima in versione estiva

Partenza In Gir ala Cava 2017 Partenza In Gir ala Cava 2017 Foto di Roberto Mandelli

Quando, a febbraio, avevamo presentato il Corrimilano 2018 si era parlato di due novità nel calendario delle gare in programma: il ritorno della Milanino Sotto le Stelle e il cambio di data per la In Gir ala Cava. Archiviata la prima, adesso tocca alla seconda e, questa la sensazione, è la novità che al popolo del podismo milanese sembra più ostica da digerire. Abituati a considerare, da 11 anni, la gara organizzata dal GS Zeloforamagno come la tappa conclusiva del Circuito, è sicuramente strano pensare di correrla a giugno e, altro cambiamento, non più la domenica mattina, ma il sabato sera. Chissà se l’idea di Claudio Valisa sarà vincente? Lo scopriremo fra sette giorni esatti. Sicuramente sarà decisamente diverso l’abbigliamento dei partecipanti rispetto a quello che si vede nella foto per il presumibile passaggio da un clima da Polo Nord a uno semi sahariano.
L’appuntamento con la settima prova, e ultima prima della pausa estiva, del Corrimilano è quindi per sabato 23 giugno al Centro Sportivo Paolo Borsellino in via Carducci a Peschiera Borromeo con ritrovo dalle 18,30 mentre alle 20,15 sarà dato il via per scoprire chi succederà a David Nikolli e Claudia Gelsomino nell’albo d’ora della In Gir ala Cava. La gara si svolgerà su due i giri per un totale di 9,9 km. Le iscrizioni chiudono alle 24,00 di giovedì 21 giugno.
Per tutte le informazioni www.corrimilano.org, la pagina Facebook del Circuito o il sito del GS Zeloforamagno      

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina