Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 05, 2018 Comitato Organizzatore Orta 10in10 373volte

Torna la Orta 10in10 dal 4 al 13 agosto, maratona ma non solo

Adam Holland, vincitore del 2017, in un passaggio nel grazioso Borgo di Pella Adam Holland, vincitore del 2017, in un passaggio nel grazioso Borgo di Pella Sergio Tempera

Si torna a correre sulle rive del lago d’Orta, 10 maratone in 10 giorni, ma anche 10 mezze o 10 volte 10 chilometri. Sarà troppo correre tutti i giorni? Allora scegli quante volte e quale distanza, una formula che più libera e bella non si può.

Insomma, una formula (quasi) perfetta: decidi di correre in base alla preparazione, al tempo di cui disponi o semplicemente dalla voglia di faticare. Alla fine, qualunque sarà stata la scelta, un ristoro all’altezza della situazione ed un tuffo nel lago ti compenseranno in ogni caso. 

Un percorso prevalentemente asfaltato che lambisce il lago; diversi tratti sono ombreggiati, un tracciato che prevede attraversamenti caratteristici di piccoli paesi, boschi e sentieri sempre in prossimità dello specchio lacustre. 

Partenza ed arrivo dal lido di Gozzano (NO), sede di tutta la logistica, che offrirà anche molte occasioni di socialità, relax e divertimento perché la partecipazione non sia solo… di fatica. 

Un’altitudine relativamente elevata e il posizionamento tra i monti che guardano la Valsesia ad ovest e il Mottarone ad est permetteranno di correre in condizioni climatiche accettabili, nonostante il periodo.

 

Info e iscrizioni +39 340 4525911
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Modulo iscrizioni

http://orta10in10.com/wp-content/uploads/2017/11/Modulo-di-iscrizione-10in10-2018.pdf

 

Sito manifestazione

http://orta10in10.com/?page_id=330&lang=it

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina