Stampa questa pagina
Nov 01, 2018 2779volte

Sara Dossena, niente maratona di New York

In azione alla maratona di New York 2017 In azione alla maratona di New York 2017 Stefano Morselli

Era nell'aria, si sapeva che non stava bene, o almeno lo sapevano molti addetti ai lavori. Pare si sia provato di tutto, esami ed analisi per capire fino in fondo la gravità del problema.
Sara ha voluto partire comunque per New York perché, come si dice, la speranza è l'ultima a morire. Ma erano già diversi giorni che non correva, per tenere a riposo una gamba che improvvisamente ha cominciato a fare i capricci.
Purtroppo non è bastato; siamo stati in frequente contatto col suo coach Maurizio Brassini: Sara ha provato più volte a correre, ma il dolore era troppo.
Ed allora saggia decisione, quella di rinunciare. Di soddisfazioni ce ne sono ancora tante da prendersi, giusto così. 

Articoli correlati:
Gli atleti elite al via della maratona di New York
Diario da New York
New York: la maratona in TV della RAI sarà l'ennesima delusione
3177 Italiani alla Maratona di New York
Quando New York può essere una maratona ancora più speciale
Se corri a New York faccelo sapere compilando la scheda "Raccolta dati Ny 2018".

2 commenti