Stampa questa pagina
Giu 04, 2019 429volte

Caster Semenya può tornare a correre senza restrizioni… per il momento

Caster Semenya può tornare a correre senza restrizioni… per il momento Foto: Karim Jaafar/AFP/Getty Images

Poteva mancare una nuova puntata della soap opera che vede come interprete principale Caster Semenya? Certo che no, è la risposta a questa retorica domanda.

Ieri infatti la Corte Suprema Federale Svizzera ha ordinato alla IAAF di sospendere immediatamente l'attuazione dei regolamenti di eleggibilità contro Caster Semenya che recentemente aveva visto rigettato anche il suo ricorso al TAS - Tribunale Arbitrale per lo Sport. Il Regolamento di eleggibilità della IAAF per la classificazione femminile, relativo agli “Atleti con differenze di sviluppo sessuale” ed entrato in vigore lo scorso 8 Maggio, prevede infatti cure ormonali per abbassare i naturali livelli di testosterone di queste atlete.

Quindi l’atleta sudafricana può continuare a gareggiare senza doversi sottoporre ai trattamenti “coatti” di cui Vi avevamo parlato in questo nostro precedente articolo che potete trovare cliccando qui

Grande soddisfazione da parte della campionessa olimpica sugli 800 metri che ha dichiarato: "Sono grata ai giudici svizzeri per questa decisione.Spero che seguendo il mio appello potrò di nuovo”. Ovviamente, non finisce qui…