Stampa questa pagina
Feb 28, 2020 1002volte

Doping: sospeso Kenneth Kipkemoi, terzo a Boston 2019

Kenneth Kipkemoi vince a Rotterdam nel 2018 Kenneth Kipkemoi vince a Rotterdam nel 2018 Foto Organizzatori

Ancora doping, ancora un keniano: la IAU, l’Unità mondiale di integrità dell’atletica leggera, ha sospeso il 35enne Kenneth Kiprop Kipkemoi per positività alla terbutalina (un farmaco broncodilatatore), a seguito di un controllo a sorpresa.

Kenneth Kipkemoi è giunto terzo all’ultima edizione della maratona di Boston, concludendo in 2h08:07, a soli 10 secondi dal primo arrivato, il connazionale , Lawrence Cherono, e a 8” dal secondo, l’etiope Lelisa Desisa.

Nella sua carriera Kipkemoi ha vinto la Rotterdam Marathon nel 2018 in  2h05:44, primato personale. Inoltre, è del 2012 la vittoria dei 10000 metri ai Campionati Africani.

Nei suoi programmi del 2020 stava il ritorno a Boston: a questo punto difficile, in attesa di conoscere l’entità della squalifica.