Stampa questa pagina
Mar 05, 2018 2832volte

Addio a Roger Bannister, il miglio sotto i 4 minuti

Sir Roger Bannister Sir Roger Bannister Foto Getty Image

Domenica 4 marzo 2018 ha portato un lutto anche nel mondo dell’atletica: è morto, infatti, all'età di 89 anni, nella sua casa di Oxford, in Inghilterra, Sir Roger Bannister, il primo uomo a correre il miglio in meno di 4 minuti. Nato ad Arrow (Londra) nel marzo del 1929, Bannister – in un pomeriggio ventoso del 6 maggio 1954 – corse all’Iffly Road di Oxford in 3’59”4 la distanza tanto “cara” agli inglesi pari a metri 1609,34. Tre gli atleti in gara Chris Basher, Chris Chataway e Roger Bannister, davanti a 1.200 persone, Tira inizialmente Basher, poi provvede Chataway, per lasciare campo libero a Bannister che ai 1500 metri passa in 3’43, che non fa presagire nulla di buono: ma Roger, pettorale 41, percorre gli ultimi 109 metri in 17 secondi, con il cranio rovesciato all’indietro, per poi tuffarsi, stravolto, sul traguardo prima di svenire per lo sforzo, per essere prontamente festeggiato dal pubblico all’annuncio dello speaker. Nella carriera di Bannister, unitamente alla suddetta impresa, anche l’oro europeo sui 1500 a Berna 1954 e il bronzo a Bruxelles 1954, oltre il quarto posto alle Olimpiadi di Helsinki 1952. Oltre i trionfi in atletica, Bannister è stato un brillante neurologo, anche se dal 2011 ha dovuto convivere con il morbo di Parkinson.