Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 01, 2024 Claudio Baschiera 202volte

Mezzana Bigli (PV) – 3^ Cross Bateau Erbatici a Broggi e Roselli

Partenza Donne Partenza Donne Foto Organizzatori

30 Marzo - Il successo è ormai una consuetudine, per il “Cross Bateau Erbatici”, di Mezzana Bigli, che si è svolto sabato 30 Marzo 2024, sotto l’egida della Fidal Pavese e con l’organizzazione del GP Garlaschese e il patrocinio del Comune di Mezzana Bigli. Bello il percorso di gara, tutto immerso dell’area naturalistica “Le Bateau Erbatici”, ottimali i servizi offerti dalla Clubhouse per iscrizioni e premiazioni, oltre che un fornito ristoro graditissimo da tutti. La gara, che ha visto alla partenza tanti piccoli e grandi appassionati non solo della provincia di Pavia, era valida quale prova dei Grand Prix Fidal Pavia 2024 Seniores e Giovanili. 

La manifestazione, fortemente voluta da presidente del GP Garlaschese Francesco Zappia, ha potuto sfruttare come di consueto l’area verde che circonda la “Cascina Erbatici”, utilizzando la riva del laghetto e le vicine alture, a disegnare un tracciato rivelatosi particolarmente impegnativo per la presenza di brevi tratti in sabbia e di ondulazioni che hanno reso molto muscolare la gara. Un giro di 2000 metri da percorrersi 3 volte per le categorie maschili Under60, mentre per le donne e i maschi Over60 lunghezza ridotta a 2 sole tornate. Lunghezze piu’ contenute invece per le gare giovanili. Anche dal punto di vista meteorologico la manifestazione ha potuto godere di un pomeriggio nuvoloso ma senza pioggia e di una temperatura ottimale. 

“Lo spostamento, per il maltempo, della nostra manifestazione dalla data inizialmente prevista ci ha un po’ penalizzato dal punto di vista numerico, ma siamo comunque soddisfatti di come sono andate le cose – commenta Giorgio Moschetti anima dell’organizzazione – ritengo che i complimenti ricevuti dagli atleti per l’organizzazione siano la gratificazione migliore per tutti noi”. 

Due sono state le serie previste per assoluti e master. Nella prima, sulla distanza di 6 chilometri, si è imposto l’Over23 Gabriele Rosselli, della Atletica Novese, che fin dai primi metri ha distanziato gli avversari chiudendo con ampio vantaggio la sua fatica. Secondo posto assoluto per l’Over50 Fabio Giani del Running Oltrepò, mentre terzo si classifica l’Over23 genovese Giovanni Tornielli (Podistica Peralto). Fra gli Over35 vince Luca Donato (Atl. Novese). Fra i quarantenni, invece, la palma d’oro è andata a Emanuele Massoni (Triathlon Pavese), che ha preceduto Luca Menegato (GP Garlaschese). Fra gli Over45 Eduard Quepuri (Running Oltrepò) si è imposto a discapito di Loris Gobbi (Avis Pavia) e di Alessandro Bellan (GP Garlaschese). Fra i cinquantenni dopo Giani troviamo Aziz Meliani (GP Garlaschese) e Fabio Andreoli (Running Oltrepò). Fra gli Over55 il milanese Valerio Facciolo (Euroatletica 2002) ha vinto la categoria precedendo Antonello Ceccon (Running Oltrepò) e Silvio Cattaneo (GP Garlaschese). Infine fra gli Over23 terza posizione per Stefano Andaloro (GP Garlaschese).  

"Bella manifestazione, tracciato vario e muscolare - ha detto il vincitore Roselli - il tratto delle collinette è impegnativo, sono partito forte e ho mantenuto per tutta la gara un ritmo sostenuto volendo fare un test sul mio stato di preparazione in vista dei prossimi impegni". 

Nella seconda serie sulla distanza di 4 chilometri hanno gareggiato le donne ed ultrasessantenni maschili. La dominatrice assoluta è stata Benedetta Broggi, l’Over23 in forza alla Sport Project VCO ha vinto agevolmente anticipando la Over50 Silvia Malagoli (GP Garlaschese) e la Over60 Giordana Baruffaldi (Atl. Casone Noceto). Fra le Over23 dopo Broggi, troviamo Martina Petazzini piazzatasi al 2° posto e Martina Antico al 3^ entrambe GP Garlaschese. Fra le Over40 ha vinto la bergamasca Ida Notarnicola (Bergamo Stars Atletica), anticipando Bledjana Beqiri (Triathlon Pavese). Fra le cinquantenni dopo Malagoli si piazzano Svitlana Tsymbal (Atl. Novese) e Valerie Fouqueray (GP Garlaschese). Nella Over60 alle spalle della Baruffaldi si classificano Antonietta Mancini (GP Garlaschese) e Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera). Infine fra le Over70 Annamaria Vaghi (Atl. Pavese) si impone sulla milanese Annamaria Galbani (ALA Abbiategrasso). In campo maschile Davide Legnari (Atl. Pavese) ha vinto fra i sessantenni, seguito dal compagno di casacca Luigi Bariani e da Paolo Cassar (Run8 Team). Fra gli Over65 il genovese Giulio Lagomarsino (Frecce Zena) ha prevalso su Andreino Comuzio (Podistica Robbiese) e Sergio Cao (Atl. Novese). Fra gli Over 70 gradino più alto del podio per Giovanni Conca (Atl. Pavese) a precedere Claudio Baschiera (Atletica Iriense Voghera) secondo e Ambrogio Pagani (US Scalo) terzo.

A livello giovanile i concorrenti hanno dato vita a sfide entusiasmanti a testimonianza della passione con cui queste nuove leve si stanno avvicinando all’atletica leggera. 

Al femminile successo nella categoria Cadette per Margherita Simonetti (CUS Pavia); fra le Ragazze di Rossella Pini (CUS Pavia); tra le Esordienti F10 di Sofia Meliani (GP Garlaschese); fra le Esordienti F8 di Agnese Macalli (Atletica Iriense Voghera); infine tra le Esordienti F5 di Mia Sconfietti (GP Garlaschese). 

Tra i maschi vittoria nella categoria Cadetti per Andrea Conti (CUS Pavia); fra i Ragazzi affermazione per Cesare Caronti (CUS Pavia); negli Esordienti M10 per Valerio Vanni (Atletica Iriense Voghera); nella Esordienti M8 Lorenzo Panaro (GP Garlaschese) e negli Esordienti M5 Alessio Spirolazzi (Junior Club). 

Il GP Garlaschese ha poi prevalso nella graduatoria dei gruppi sportivi più numerosi, davanti all’ Atletica Iriense e all’Atletica Pavese. 

Al termine delle gare si sono svolte, sulla sponda del laghetto, le premiazioni condotte con passione ed entusiasmo da Valerie Fouqueray. 

“È stata una vera festa per tutti - commenta Francesco Zappia, presidente della societa’ organizzatrice - Lo e’ per i ragazzi e i genitori, ma anche per i concorrenti meno giovani. Si fa sport, si sta insieme e ci si diverte. E penso sia la cosa più bella che si possa fare. Ormai siamo alla terza edizione. È una gara consolidata e anche molto apprezzata dagli atleti, che la considerano come una dei cross più belli ed impegnativi della nostra provincia”. 

Prossimo appuntamento per l’Atletica leggera in provincia di Pavia il 6 Aprile quando si disputerà al Campo Giovani di Voghera il Miglio esordio 2024 per le gare in pista in provincia di Pavia.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina