Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 06, 2020 932volte

La London Marathon si corre il 4 ottobre per i soli top runners

Una fase delle precedenti edizioni Una fase delle precedenti edizioni Foto web

6 Agosto - Si arrende anche la Maratona di Londra, che annuncia oggi che la 40^ edizione si svolgerà il prossimo 4 ottobre limitata solo ai top runners su di un circuito blindato nel St James's Park. 

Ecco i punti salienti (tradotti) del comunicato ufficiale: 

Dopo mesi di intenso lavoro e consultazioni con le autorità di Londra, gli organizzatori hanno confermato oggi i particolari della 40^ edizione di domenica 4 ottobre 2020. 

Le gare d'élite maschile e femminile, e quella riservata ai  wheelchair atlete (su sedia a rotelle) si svolgeranno su un percorso ad anello chiuso a St James's Park in una biosfera sicura (come quello adottato anche per la Formula 1 e per il ciclismo); i tempi saranno idonei per la qualificazione olimpica. 

Il tanto atteso testa a testa tra Eliud Kipchoge e Kenenisa Bekele sarà la maggiore attrazione della gara maschile, mentre al femminile la detentrice del record mondiale Brigid Kosgei sarà la favorita. Manuela Schär e David Weir sono i favoriti tra i wheelchair atlete.

Non sarà permesso l'accesso agli spettatori lungo il percorso, ma BBC Sport prevede una copertura televisiva dell'evento di ben 8 ore. 

Per tutti gli altri iscritti all'evento 2020 ci sarà comunque la possibilità di prendere parte alla gara correndo le 26,2 miglia a distanza da casa o in qualsiasi parte del mondo sul percorso a scelta. Tutti i finisher riceveranno l'ambita medaglia e la maglietta riservata a chi taglia il traguardo. Inoltre, tutti i corridori e gli enti di beneficenza potranno rinviare la loro partecipazione alle prossime edizioni della Maratona di Londra nel 2021, 2022 o 2023 (ndr: nelle faq è espressamente riportato che: “se non desideri posticipare la tua partecipazione, ti verrà offerto un rimborso completo della quota di iscrizione pagata per la Maratona di Londra, che verrà effettuata entro la fine di ottobre 2020)".

Nel 2021, la Maratona di Londra si sposterà dalla tradizionale data di aprile a domenica 3 ottobre per offrire le maggiori possibilità di un ritorno delle corsa di massa per il 2021. 

Per chi vorrà partecipare alla gara virtuale: “I partecipanti alla Virgin Money London Marathon 2020 avranno 24 ore per completare le 26.2 miglia, dalle 00:00 alle 23:59 di domenica 4 ottobre. Possono correre, camminare, fare delle pause e registrare la propria corsa su una nuova app della London Marathon sviluppata dal partner dell'evento TCS. I corridori possono anche usare il loro tempo, con prove a sostegno appropriate, per richiedere un posto Good for Age o Championship nel 2021.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina