Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 14, 2021 Ufficio Stampa Evento 488volte

23^ Parma Mezza Maratona

Arianna Valenti (G.S. Bondo) Arianna Valenti (G.S. Bondo) Foto organizzazione

Parma, 12 settembre 2021 – Hicham Boufars (International Security) e Arianna Valenti (G.S. Bondo) sono il re e la regina della 23a Parma Mezza Maratona, rispettivamente con i tempi di 1h05’31” e 1h22’49”.
Partiamo da qui, dai due vincitori, quasi come se fosse scontato parlare di gare e tempi. Ma sappiamo tutti che non lo è e quindi è giusta e doverosa la premessa che anche a Parma si è tornati a correre, con la gara storica nel cuore della città, organizzata da CUS Parma.
Manifestazione che ha visto oltre alla Mezza Maratona, che con 850 iscritti ha comunque avvicinato i numeri pre-covid, anche la Parma 10km, con più di 320 iscritti, che è stata vinta da Ahmed Ouhda (nell’eccellente tempo di 29’59”) e da Ilaria Zaccagni (0:39:19) entrambi del Casone Noceto.
La prima manifestazione sportiva cittadina di questo calibro nel post pandemia ha visto complessivamente la partecipazione di 1500 persone, con oltre 300 iscritti alla gara Virtual, che ha sostituito le tradizionali manifestazioni non competitive, escluse dal programma visti i protocolli Fidal.


Protocolli che sono stati rispettati alla lettera dagli organizzatori, che hanno ricevuto anche per questo motivo il plauso dai partecipanti, ai quali va riconosciuto un altissimo senso di responsabilità: tutti all’unisono hanno dimostrato che il mondo del running può ripartire, con queste attenzioni e con questo spirito.
Tre le partenze della manifestazione, su un percorso veloce ma che ha comunque messo a dura prova gli atleti vista la giornata ancora estiva. Starter d’eccezione il Sindaco Federico Pizzarotti. Molto soddisfatto Michele Ventura, presidente del Cus: “Parma è tornata ad essere protagonista del running a misura di tutti. Un primo passo verso la normalità che ci incoraggia a mantenere il senso di responsabilità e ci regala anche entusiasmo...".
Tornando alla parte agonistica, a completare il podio della Mezza Maratona sono stati Andrea Massimiliano Milani dell’Atletica San Marco in 1h12’50”, davanti a Giovanni Deromedi in 1h13’27. Primo degli atleti di casa il Triathleta del CUS Parma Emanuele Grenti, 6° in 1h15’39”.
In campo femminile Giulia Cappelli in 1h25’26” è salita sul secondo gradino del podio davanti a Eliana Valeria Silvera Silva che ha chiuso in 1h27’12”.
Nella Parma 10K, gara regionale, dietro al vincitore Ahmed Ouhda un tripudio di cussini, con i triathleti Dario Chiti e Marco Rinaldi rispettivamente 2° e 3° in poco più di 32’.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina