Stampa questa pagina
Mag 20, 2022 543volte

Gabriella ed Andy Warhol alla Stramilano

Gabriella ed Andy Warhol alla Stramilano Foto: A Warhol e R Mandelli

“In futuro, tutti saranno famosi per 15 minuti” è una nota affermazione di Andy Warhol, fotografo e tanto altro, o quantomeno gli è stata attribuita. In ogni caso molto calzante a quello che ha vissuto domenica scorsa Gabriella Parlavecchio alla StraMilano. Gazzella, come ama autodefinirsi la Parlavecchio, è una ragazza solare, podista ed anche eccellente fotografa, seppure non ancora ai livelli del precitato collega. Militante in quella simpatica società chiamata “La Michetta”, vanta buoni tempi sui 10 km. Sotto i 50 minuti che per una SF50 non è cosa banale. Domenica si è schierata al via della StraMilano agonistica con i migliori propositi, ma come tanti altri partecipanti è stata “cotta” dalle temperature estive. A metà gara voleva ritirarsi, ma incontrati alcuni amici ha proseguito al piccolo trotto in compagnia, chiudendo abbondantemente in tempo massimo. In ogni caso sopra le due ore e comunque lontana dal suo personal best di 1h48’. 

Fin qui tutto normale, peccato che quando ha consultato il sito si è accorta che le era stato attribuito il tempo di 1h18’12”. Prima di categoria e quinta assoluta! A questo punto la nostra Gazzella, appena dopo aver scaricato il diploma che si è tenuta per ricordo ;-) è corsa dai cronometristi per avvisare, anche perché non voleva “rubare” il premio di categoria ad altre. Peccato si fosse dimenticata che prima delle premiazioni di categoria, fosse in corso quella degli assoluti. La velina con la classifica intanto era arrivata anche a Bragagna che dai microfoni di RAISport ha informato in diretta l'Italia sportiva del suo quinto posto. “Neanche lui ci credeva al mio nome”, confessa Gabriella, “e non lo ha nemmeno abbinato alla mia squadra che forse a lui sembrava stonare insieme a quelli della Pro Patria e degli altri top club !”.

La giornata di Gabriella non è finita qui, in quanto su Facebook ha ricevuto diverse richieste di “amicizia” da parte di ammiratori e anche qualche nuovo potenziale allenatore... Lei nel frattempo si sta divertendo a postare collage fotografici con Jacobs ed altri top runner

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net