Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Stefano Morselli

Stefano Morselli

Socio Fondatore - Direzione Commerciale

Nato nel 1967, vive a Reggiolo in provincia di Reggio Emilia. 
E' socio fondatore di www.podisti.net, è stato uno dei pionieri del podismo sul web, nel 1995 realizzo' un sito personale nel quale inizio a pubblicare le cronache delle corse reggiane a cui prendeva parte.
Corre dal 1989 dopo aver abbandonato l'attività di calciatore dove non aveva ottenuto particolari soddisfazioni.
Si è dedicato con buon impegno al mezzofondo su pista (3000 in 8'58" 199, 5000 in 15'32" nel 1996) ed alla corsa su strada (10.000 in 32'24", mezzamaratona in 1h11'58").
Ha corso poche maratona, nel 1994 a Monaco di Baviera, benchè iscritto alla maratona per aver vinto il Grand Prix Uisp Nazionale, doveva correre la mezza maratona da turista, s'è ritrovato al 30° km. per accompagnare un amico e vista la proizione finale di 2h48' deciso di completare la maratona. Riuscì a completare la gara, camminando negli ultimi chilometri, chiudendo distrutto in 2h59'36", un tempo che rimane il suo personale.
Nel 1998 smise di allenarsi seriamente tornando a correre maratone solo nel 2004, prima Milano 3h28 e dopo 15 giorni Reggio Emilia in 3h27', corse Boston 2009 in 4h32', New York 2009 in 3h58'39", New York 2011 in 4h34'06", New York 2014 in 4h25'53".
In tutta la carriera è riuscito a correre una sola maratona senza crollare nel finale, si tratto dell'unica maratona corsa senza l'assillo del cronometro, la Maratona del Custoza nel 2010 e finita in 4h06.
Dal 1994 svolge anche attività di speaker, fotografo e naturalmente reporter per Podisti.Net, tra i tanti pezzi scritti, quello di cui va più fiero è l'indagine sulla Maratona di Prodi del 2005, pezzo con il quale dimostrò la regolarità della gara dell'allora Presidente del Consiglio.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime classifiche pubblicate

CLICCA QUI per consultare l'archivio completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina