Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 08, 2023 1590volte

Parkrun Milano: vincono Beddow, Lollini e l’amicizia

Da sinistra:  Roberto Lollini si congratula con Isobel Beddow ed Eve Beddow in azione - From left: Roberto Lollini congratulating Isobel Beddow and Eve Beddow in action, Da sinistra: Roberto Lollini si congratula con Isobel Beddow ed Eve Beddow in azione - From left: Roberto Lollini congratulating Isobel Beddow and Eve Beddow in action, Foto: R Lollini e K Beddow

English version below

Oggi 8 Aprile 2023, sabato di vigilia pasquale, si è svolta la 261^ edizione della Parkrun del Parco Nord Milano. Partenza puntuale data alle ore 9 dal “Capitano” Marco Airaghi, ma prima si era svolto un breve briefing per gli ospiti stranieri, tenuto dal Race Director Max Fava. Delegazione estera, per la maggior parte di estrazione anglosassone che rappresentava circa il 30% dei 156 finisher. Il solito popolo di queste manifestazioni che si svolgono in tutto il mondo e raccolgono dai camminatori ai jogger fino agli atleti di buon livello, quindi molto eterogeneo, ma con alcuni punti in comune, ovvero la passione per la corsa, l’amicizia e la solidarietà.

Percorso sui classici 5 km perfettamente misurati che nella versione milanese vengono coperti con due giri di un tracciato dal fondo misto (asfalto, sterrato ed erba) in cui non mancano dei saliscendi. Insomma, non un percorso facile. A livello maschile ha vinto Roberto Lollini che con 17’17” ha migliorato la sua prima esperienza in questo contesto. L’alfiere della SAO Cornaredo ha preceduto di 22” Zach Rogers (South Pine Striders) e di 26” Claudio Rossoni (Ortica Team). In campo femminile la piacevole sorpresa si chiama Isobel Beddow che corre per i Warriors Pentathlon, Club di Wirral (GB), non lontano da Liverpool. Ha vinto in 19’05”.  A 23” è giunta sua sorella gemella Eve, terza una abituè del Parkrun come Neve Wu, staccata di 1’09”. Scrivevamo della sorpresa di vedere arrivare Isobel prima in quanto ha solo 11 anni, ma già oltre 50 Parkrun corse e soprattutto un ottimo curriculum considerata l’età che vi lasciamo consultare in questo link, evidenziando il suoi personal best sugli 800 metri: 2’24”43. Non mi stupirei di risentire in futuro i nomi di queste due gemelle in un contesto internazionale di gara per assoluti: glielo auguriamo con cuore.

Le classifiche complete

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net 

 

The 261st edition of the Parkrun of Parco Nord Milano took place today, April 8, 2023, Saturday on Easter Eve. Punctual departure given at 9 by the "Captain" Marco Airaghi, but before that there was a short briefing for the foreign guests, held by Race Director Max Fava. Foreign delegation, mostly of Anglo-Saxon extraction which represented about 30% of the 156 finishers. The usual population of these events that take place all over the world and gather from walkers to joggers up to good level athletes, therefore very heterogeneous, but with some points in common, namely the passion for running, friendship and solidarity .

Route on the classic 5 km perfectly measured which in the Milanese version are covered with two laps of a track with a mixed surface (asphalt, dirt and grass) where there is no shortage of ups and downs. In short, not an easy path. At the men's level, Roberto Lollini won with 17'17" improving his first experience in this context. One of the most representative athletes of SAO Cornaredo, preceded Zach Rogers (South Pine Striders) by 22" and Claudio Rossoni (Ortica Team) by 26". In the women's field the pleasant surprise is called Isobel Beddow who runs for the Warriors Pentathlon, Wirral Club (UK), not far from Liverpool. She won her in 19'05”. At 23” her twin sister Eve arrived, third of her a Parkrun regular like Neve Wu, detached by 1'09”. We were writing about the surprise of seeing Isobel arrive earlier as she is only 11 years old, but already over 50 Parkruns and above all an excellent curriculum considering her age which we let you consult in this link, highlighting her personal best over 800 metres: 2'24 ”43. I wouldn't be surprised to hear the names of these two twins again in the future in an international context of absolute competition: we sincerely wish them so.

The complete rankings

Rodolfo Lollini - Podisti.net editorial staff

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina