Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 28, 2023 Ufficio Stampa Evento 807volte

Palermo – 1° Memorial Day SAP, successi per Giordano e La Barbera

La partenza La partenza Foto Siciliarunning

28 Maggio -Palermo ha trovato una nuova mezza maratona di altissimo profilo tecnico ma soprattutto dai significati molto profondi. Il maggior dato emergente dalla prima edizione del Memorial Day SAP è stata la grande adesione popolare alla gara sui 21,097 km, con oltre 300 concorrenti in gara per concludere con una prova sportiva la settimana dedicata al ricordo non solo della Strage di Capaci di 31 anni fa, ma di tutte le vittime di mafia.

A iscrivere per primo il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione è stato Salvatore Giordano, presentatosi sul traguardo di Via D’Amelio (la strada che fu teatro dell’uccisione del giudice Paolo Borsellino) dopo 1h23’50”, battendo in un accesissimo sprint Vincenzo Branone (Universitas Palermo), terza posizione per Alessio Azzarello, compagno di colori di quest’ultimo a 37”. In campo femminile prima piazza per Maria La Barbera (Trinacria Palermo) in 1h44’46”, seguita da Brigida Cipolla (Palermo Running) a 1’25” e da Carmela Rotolo (Atl.Mondello) a 2’50”.

La manifestazione ha coinvolto tantissimi appassionati sensibili al messaggio proposto dal Gs Polizia di Stato, che nell’organizzazione della gara, inserita nel calendario nazionale Fidal, ha potuto godere del patrocinio della Regione Siciliana, dei Comuni di Palermo, Corleone, Capaci, Isola delle Femmine (da cui la gara è partita) e Cinisi e della collaborazione dell’AST (Azienda Siciliana Trasporti) e di numerosi imprenditori del territorio. Al numero di partenti della mazza maratona vanno aggiunti gli oltre 500 partecipanti alla prima edizione del Cammino della Memoria, la camminata di 4 km i cui proventi, come quelli della gara agonistica, saranno parzialmente devoluti alla Onlus (Associazione Culturale Memorial Day SAP” per il sostegno di adeguate iniziative sociali.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina