Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 18, 2023 Ufficio Stampa Evento 1549volte

Verona - AgsmAim Mura Urban Trail, vincono Bocca e Vitellozzi

La partenza La partenza Foto Phototoday

17 Giugno - La serata estiva, quasi mille persone pronte a correre, camminare e divertirsi con le lucine sulla fronte per illuminare sentieri e mura, la medaglia in legno come simbolo di rispetto per la natura e madre Terra, la musica, la festa, le Pink Ambassador di Fondazione Umberto Veronesi con le inconfondibili t-shirt rosa e il contagioso entusiasmo: questo e tanto altro è stato l’ AgsmAim Mura Urban Trail, l’evento inserito nel calendario degli appuntamenti del Mura Festival 2023 e dedicato a runner appassionati e camminatori, che si è svolto sabato sera con partenza e arrivo dai Bastione San Bernardino di Circonvallazione Maroncelli.

Evento promosso dal Comune di Verona - Assessorato Unesco - e realizzato da Studioventisette e Verona Run Events, AgsmAim Mura Urban Trail è l’unico e originale trail sulle mura di Verona in notturna e dopo la sua prima edizione del 2021 questa è stata un autentico successo che fa già sognare grandi cose per il giugno 2024.

Mentre sono state centinaia le persone impegnate nella non competitiva 10k Monumental, sulla gara vera, sotto l’egida ufficiale della Fidal, nella 20k Wild da registrare al maschile la vittoria di Zeno Bocca (Black Warriors Asd) che ha domato salite e discese per 650 metri di dislivello in 1h36’43”, andando a precedere Matteo Ulmi (RunCard) capace di concludere in 1h38’29” e il terzo classificato Massimiliano Turco (G. Biasin Illasi Asd) distanziato di soli 4” in 1h38’33”.

E’ ovazione finale tra le donne per la vincitrice Margherita Vitellozzi, attesissima beniamina di casa con la casacca di Asd Team Km Sport, che ha tagliato il traguardo in 2h02’41”, un rientro alle gare e ai trail senz’altro col sorriso dopo la maternità. Secondo gradino del podio per Serena Bugnola (Bolf Team Asd) con 2h03’32” e terzo posto per Valentina Venturi (Pod. Pontelungo Bologna) in 2h04’29”.

Questo il bilancio di fine evento di Alessandra Biti, Presidente di Studioventisette, organizzatrice evento insieme al socio Project Manager Pier Nicola Fazzini: “Emozioni incredibili, è stato bellissimo poter organizzare l’unico originale Urban Trail notturno delle Mura patrimonio Unesco di Verona. Nato nel 2021 da un’idea originale di Studioventisette, Mura Urban Trail si è sviluppato all’interno del progetto Mura Festival per valorizzare e sensibilizzare attraverso sport e sostenibilità le splendide Mura di Verona. Un super team di amici e collaboratori che hanno contribuito a rendere il Trail ancora più immersivo e bello. Quasi un migliaio di runners avventurosi hanno partecipato e hanno vissuto questa esperienza attraverso due percorsi unici ed emozionanti. Desidero ringraziare gli amici di Verona Run Events e tutti coloro che hanno partecipato e chi ci ha sostenuto. All’arrivo mi sono commossa, complimenti a tutti i runner, ci vediamo l’anno prossimo”.

Così anche il presidente Stefano Stanzial di Gaac 2007 Veronamarathon: “Abbiamo collaborato con grande entusiasmo con Studioventisette per la realizzazione di questo AgsmAim Mura Urban Trail, siamo fieri del risultato finale. Abbiamo messo in campo tutta la nostra esperienza di organizzatori ormai ventennali della maratona di Verona e della Romeo&Giulietta Run Half Marathon. Il nostro staff e i nostri più stretti collaboratori e volontari sabato hanno lavorato per circa 20 ore consecutive per allestire, preparare, gestire e infine nella notte disallestire percorsi e strutture. Ora ricarichiamo le pile, e testa e concentrazione per la Verona Run Marathon del 19 novembre che sarà anche Campionato Italiano Fidal di maratona”.

AgsmAim Mura Urban Trail  è stato un momento importante per parlare di medaglie e sostenibilità ambientale, con valorizzazione e tutela della Natura circostante a partire dalla realizzazione delle medaglie  create artigianalmente con legno italiano, il pioppo, chiaro e pregiato, una vera e propria ricchezza ecologica e sponsorizzate dall’azienda Serugeri, leader da settant’anni nell’imprenditoria improntata sul legno e realizzate professionalmente da Eurofashion.
Anche i nastri delle stesse medaglie sono stati confezionati artigianalmente dalle volontarie della Fondazione Fevoss Santa Toscana; associazione attiva sul territorio che mediante il lavoro sartoriale dà nuove opportunità di inserimento lavorativo a persone con fragilità, garantendo loro una possibilità di riscatto sociale e talvolta di vera e propria rinascita.
Tecniche di produzione che azzerano le emissioni, la scelta di materiali naturali pregiati in contrapposizione all’adozione della plastica così come la volontà di affidarsi all’artigianalità sartoriale sono i punti che qualificano il l’AgsmAim Mura Urban Trail un evento sostenibile tale da ampliare il messaggio sportivo e i valori solidali che veicola e accompagna.

1 commento

  • Link al commento antonio Mercoledì, 21 Giugno 2023 22:55 inviato da antonio

    gestione del traffico molto "allegra", abbiamo corso in situazioni di pericolo, approssimazione inattesa.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina