Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 02, 2023 Ufficio Stampa Evento 714volte

Colorina (SO) – 10^ Le Selve, vincono Njeri Ephantus Mwangi e Elisa Sortini

L'arrivo di Elisa Sortini L'arrivo di Elisa Sortini Foto Davide Vaninetti

1 Luglio - Sventola la bandiera del Kenya alla 10^ edizione de "Le Selve", la gara nazionale Bronze di corsa in montagna proposta da Polisportiva Colorina e 2002 Marathon Club sabato 1° luglio a Colorina (SO). Njeri Ephantus Mwangi vince in 37'40'' ma resiste il best time di Giovanni Rossi. I due giovani portacolori di Run2gheter scollinano al GPM in testa alla gara, entrambi sotto il record di Emanuele Manzi (23”10 per James ThuoIrundu e 22’34” per Njeri Ephantus Mwang contro il 23”13” di Manzi), ma in discesa uno scatenato Francesco Bongio (GS CSI Morbegno), dopo aver scollinato in terza posizione, mette il turbo e guadagna un minuto in discesa andando a prendersi il secondo posto con il crono finale di 38’48”, mentre il vincitore Mwangi ha tagliato il traguardo dopo 37’40” (1 minuto sopra il record di Giovanni Rossi) e completa il podio l’altro keniano Irungu (tempo finale 39’07”). Nella top five chiudono anche Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group\39’59”), autore di grande recupero in discesa, e il capitano dei diavoli rossi Marco Leoni (GS CSI Morbegno\40’12”).

Scintille anche nella gara in rosa con Elisa Sortini (Atletica Alta Valtellina) che non solo bissa il successo dello scorso anno, ma batte se stessa andando a ritoccare sia il record della gara, ora posto a 42’14”, sia quello della salita con il crono di 26’01”. Ma l’azzurra Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) non sta a guardare e dopo aver scollinato con un ritardo di 1 minuto, sfrutta le sue doti da discesista andando a stabilire il nuovo record della discesa con 15’59”. Per Alice il secondo posto assoluto in 43’00”. Per vedere la terza al traguardo bisogna attendere altri 2 minuti: Elisa Compagnoni (Atletica Alta Valtellina) conquista la medaglia di bronzo (tempo finale 45’13”), mentre la top five è completata da a Irene Girola (OSA Org. Sportiva Alpinisti\46’10”) e Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna\47’23”). 

Prima della main race di 7,8 km si sono svolte le gare giovanili che hanno visto primeggiare: Giulia Bongio e Yassine Jamal ElIdrissi, entrambi del GS CSI Morbegno, negli allievi/e,  Gaia Sutti e Mattia Sutti, entrambi del GS Valgerola, nei cadetti/e, Giulia Sutti (GS Valgerola) e Giuseppe Tirinzoni (GP Talamona) nei ragazzi/e, Viola Ruffoni (GS Valgerola) e Leonardo Tarca (GS CSI Morbegno) negli esordienti 10.

Grande soddisfazione da parte del comitato organizzatore capeggiato da Riccardo Dusci e dal sindaco di Colorina Doriano Codega:”Per Colorina è una tre giorni che spazia dalla salute allo sport al territorio. Grazie ai tanti partecipanti, è stata un gara emozionante che ancora una volta ci ha permesso di far scoprire le bellezze del nostro territorio”.

Dopo Le Selve, terza prova del Gran Prix delle Valli di Sondrio, appuntamento con il Trofeo Giugni il 17 settembre ad Albosaggia.

La gara ha assegnato pure i titoli provinciali individuali di corsa in montagna per le categorie master:

MASTER 35 Erik Panatti (Amici Madonna della Neve) ed Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina)

MASTER 40 Remo Sciani (GP Talamona) e Cinzia Cucchi (Castelraider)

MASTER 45 Fabio Lanfredini (Team Valtellina) e Silvia Vannuccini (2002 Marathon Club)

MASTER 50 Oscar Paniga (GP Santi) e Monia Acquistapace (GP Santi)

MASTER 55 Roberto Ruspantini (GP Santi) e Sonia De Agostini (GP Valchiavenna)

MASTER 60 Enrico Tirinzoni (GP Talamona) e Lucia De Nale (2002 Marathon Club)

MASTER 65 Aurelio Mazzoni (GS CSI Morbegno) e Anna Maria Taeggi (GS Valgerola)

MASTER 70 Salvatore Tarabini (GS CSI Morbegno) e Biancamaria Martina (GS Valgerola

GRAZIE A: FIDAL, CSI, Comunità Montana Valtellina di Sondrio, BIM dell’Adda, Comune di Colorina, Gruppo Alpini di Colorina, Protezione Civile di Colorina, sponsor

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina