Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 08, 2023 Ufficio Stampa Evento 781volte

Garbagnate Milanese (MI) – 4^ e ultima tappa E…state Correndo, circuito a Soffientini e Cozzi

Vince El Otmani Vince El Otmani Foto Organizzatori

8 Luglio - Grande sorpresa nella tappa finale del circuito E…state Correndo, a Garbagnate Milanese (MI) che nella sua ultima tappa ha riservato grande spettacolo, con Andrea Soffientini, vincitore delle prime tre prove che ha dato vita a una bellissima sfida sui 5 km del percorso cittadino con l’ex campione italiano dei 10000 metri Said El Otmani. Non poteva esserci maniera migliore per chiudere la challenge, nel corso della quale ci sono state presenze da ogni parte della regione e non solo che hanno apprezzato la generale elevata qualità organizzativa delle varie tappe.

Alla fine El Otmani l’ha spuntata in 14’55” precedendo il portacolori della Dinamo Sport di 20”. Soffientini si è comunque consolato con la vittoria nella classifica finale del circuito. Terzo posto per Azeddine Berrite (Atl.Cento Torri Pavia) a 27” dal vincitore.

Fra le donne si è rinnovato il duello fra Federica Cozzi (Runners Legnano) e Nicole Coppa (Bracco Atl.) con vittoria della prima in 17’42” e un vantaggio di appena 9”. Molto più distanziata la terza, Eleonora Gardelli (Pol.Moving) a 1’23”.

Questi i podi finali per gli assoluti (somma dei 3 migliori tempi): Soffientini ha vinto con il tempo complessivo di 46’43”, davanti a Mattia Grifa (Azzurra Garbagnate) a 1’33” e a Antonio Alessio Gramendola (Azzurra Garbagnate) a 2’10”. In campo femminile prima Federica Cozzi in 54’59” con 57” sulla Coppa e 2’45” su Mara Galvani (Azzurra Garbagnate).

Ecco i vincitori di categoria: Marco Mungiardi (Azzurra Garbagnate/AM), Federico Giovanni Puleo (Azzurra Garbagnate/JM), Giacomo Talamazzini (Euroatletica 2002/PM), Dario Ramponi (Azzurra Garbagnate/SM), Giorgio Marinoni (Osg Guanzate/SM35), Ivan Teodoro (Azzurra Garbagnate/SM40), Stefano Tettamanti (Azzurra Garbagnate/SM45), Emiliano Ceraulo (PBM Bovisio Masciago/SM50), Francesco Noviello (Azzurra Garbagnate//SM55), Francesco Barletta (Euroatletica 2002/SM60), Martino Palmieri (Euroatletica 2002/SM65), Enzo Pronesti (Atl.Malnate/SM70), Adolfo Virginio Di Rocco (Ss Lazio/SM80), Oscar Iacoboni (EUroatletica 2002/SM85.

Fra le donne: Alessia Demasi (Azzurra Garbagnate/JF), Linda Pollini (Virtus Groane/SF), Eleonora Gardelli (Pol.Moving/SF35), Rosanna Del Vecchio (Azzurra Garbagnate/SF40), Anna Maria Iannello (Podismoecazzeggio/SF45), Ilaria Lanzani (PBM Bovisio Masciago/SF50), Rosalba Filiti (Azzurra Garbagnate//SF55), Oriana Martignago (Azzurra Garbagnate/SF60), Ornella Luison (Euroatletica 2002/SF65), Maria Tartari (Runners Valbossa/SF75).

La gara di Garbagnate Milanese era l’ultima tappa del fortunato circuito di kermesse serali, che hanno sempre superato ampiamente i 200 concorrenti a ogni prova (Nerviano, Senago e Saronno le tappe precedenti) mostrando una passione generalizzata grazie a una formula vincente che univa la corsa anche al classico “terzo tempo” per commentare la gara e darsi appuntamento per la successiva. Il circuito chiude i battenti dimostrando ancora una volta la bontà della sua idea. Ora è già tempo di pensare all’edizione 2024 di un evento irrinunciabile per il podismo milanese e non solo.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina