Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 01, 2023 Redazione 1542volte

Tragedia alla Südtirol Ultrarace: muore atleta 28enne

Henry Hofer, il vincitore della 65km Henry Hofer, il vincitore della 65km Foto Wisthaler

25-27 Agosto - Una terribile tragedia ha colpito la decima edizione della Südtirol Ultrarace, tra Bolzano e la Val Sarentino: un partecipante alla 45K, il 28enne Ivan Hofer, è purtroppo deceduto per cause ancora da accertare (probabilmente un'aritmia cardiaca), crollando improvvisamente, nonostante il pronto intervento del medico d’emergenza trasportato in elicottero sul luogo della disgrazia. Gli organizzatori, in segno di rispetto per il defunto e i suoi familiari, non hanno dato luogo alla cerimonia di premiazione. La Procura di Bolzano ha disposto l'autopsia sul corpo dello sfortunato atleta, avviando, come atto dovuto, un'indagine per omicidio colposo contro ignoti per far luce sulle cause del decesso.

Passando al lato più piacevole, quello sportivo, la manifestazione ha registrato la presenza al via di complessivi 500 atleti provenienti da tutto il mondo. 

Sulla distanza maggiore, pari a 63 chilometri con un dislivello di 3550 metri, si sono imposti due atleti della Val Sarentino: Henry Hofer e Regina Spieß. 

Il 45enne di San Martino ha vinto in 6h24’38”, precedendo il bolzanino Marco De Salvador di 2’52” e l’altro altoatesino di Fiè, Martin Psenner, terzo in 6h54’53”. Ritirato il favorito della vigilia, il gardenese Georg Piazza.

Tra le donne, successo della 50enne sarentinese, Regina Spieß, al terzo titolo dopo le due vittorie sulla 119km del 2022 e del 2018, che si è imposta in 8h20’23”, precedendo la francese Maud Combarieu (seconda a 33’15”) e la trentina Irene Zamboni (terza a 35’12”). 

Nella 45K, con dislivello di 2750 metri, il duello tra Andreas Innerebner (Valdurna, Sarentino) e Luca Pescollderungg (La VillainBadia) è stato vinto dal primo in 4h23’20”, staccando il rivale di 3’35”. Terzo Arnold Hiller in 4h35’54”.

Tra le donne, successo britannico, della giovanissima (2002) Louise Mitchell, che nel finale ha raggiunto e superato la plurivincitrice Edeltraud Thaler, affermandosi in  5h32’21”, superando di soli 26” la più esperta Thaler e , soprattutto, impedendole di ottenere la quinta vittoria di fila. Terzo posta per la tedesca Ingavan Buren in 5h52’24”. 

Nella 28 chilometri, per 1880 metri di dislivello, ha trionfato Lukas Mangger (Racines), in 2h33’36”, battendo Patrick Ramoser di 5’01”. Terzo Fabian Pichler in 2h48’57”. 

Tra le donne, successo della 26enne vicentina Giulia Zaltron in 3h09’14, davanti alla tedesca Verena Bachmayer (3h17’20”) e all’altoatesina Irene Senfter (3h27’20”).

 

Classifiche:

Uomini 63 km

  1. Henry Hofer ITA (Sarentino) 6h24’38”
  2. Marco De Salvador ITA (Bolzano) 6h27’30”
  3. Martin Psenner ITA (Sarentino) 6h54’53”
  4. Martin Graf ITA (Val Casies) 7h01’53”
  5. Christian Springhetti ITA (Sarnonico) 7h11’40”

Donne 63 km

  1. Regina Spieß ITA (Sarentino) 8h20’23”
  2. Maud Combarieu FRA 8h53’38”
  3. Irene Zamboni ITA (Altopiano della Vigolana) 8h55’36”
  4. Francesca Crippa ITA (Olginate) 9h13’56”
  5. Audrey-Ann Brunelle CAN 9h18’08”

Uomini 45 km

  1. Andreas Innerebner ITA (Sarentino) 4h23’20”
  2. Luca Pescollderungg ITA (La Villa) 4h26’55”
  3. Arnold Hiller ITA (Avigna) 4h35.54
  4. Thomas Guadagnini ITA (Predazzo) 4h46’17”
  5. Jack Kosky GBR 4h46’51”

Donne 45 km

  1. Louise Mitchell GBR 5h32’21”
  2. Edeltraud Thaler ITA (Lana) 5h32’37”
  3. Inga Van Buren GER 5h52’24”
  4. Karolina Rosa Thaler ITA (Sarentino) 6h07’03”
  5. Stephanie Langebner ITA (Tesimo) 6h14’00”

Uomini 28 km

  1. Lukas Mangger ITA (Racines) 2h33’36”
  2. Patrick Ramoser ITA (Campo di Trens) 2h38’37”
  3. Fabian Pichler ITA (Meltina) 2h48’57”
  4. Jürgen Wieser ITA (San Genesio) 2h52’48”
  5. Alex Stuffer ITA (Sarentino) 3h00’44”

Donne 28 km

  1. Giulia Zaltron SUI(Vicenza)3h09’14”
  2. Verena Bachmayer GER 3h17’20”
  3. Irene Senfter ITA (Lana) 3h27’20”
  4. Goller Sabrina ITA (Laces) 3h35’41”
  5. Julia Hofer ITA (Bressanone) 3h36’20

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina