Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 03, 2018 Graziano Masperi 4699volte

Casterno di Robecco sul Naviglio (MI) – 41^ Marcia dei Ciliegi in Fiore

Bossi, Mortillaro Rava, Bossi, Mortillaro Rava, Foto di Massimo Villani

È tradizione che il giorno di Pasquetta a Casterno di Robecco sul Naviglio si corra la bellissima Marcia dei Ciliegi in Fiore. Corsa giunta ormai alla 41^ edizione e che ha raccolto ben quattromila partecipanti distribuiti sui percorsi di 5 chilometri, 13 e 21. “Anche quest’anno abbiamo messo tutto l’impegno possibile – ha detto Giovanni Crivellin dell’US Casterno, la società organizzatrice – un doveroso ringraziamento ai duecento volontari che si sono prodigati lungo il percorso nel garantire assistenza”.
La corsa di 13 chilometri era anche competitiva e valida come prova della rassegna provinciale su strada. La classifica finale, certificata dai commissari del Comitato Marce Pavia, ha visto tra gli uomini la vittoria di Alessandro Bossi dell’ASD GP Garlaschese davanti a Corrado Mortillaro dell’atletica VCA Milano e a Tommaso Rava del Cus Pro Patria Milano. Tra le donne si è imposta Benedetta Broggi del Triathlon Pavese, davanti a Ilaria Lanzani del PBM Bovisio Masciago e a Emanuela Fossa dell’atletica Casorate. Tra le società premiato il Tapascione Running Team di Robecco con 152 presenze, davanti al Road Runners con 71 e a tantissime altre società.

Marcia dei ciliegi in fiore 2018



Alla fine premiazioni per tutti con il sindaco Fortunata Barni e il consigliere delegato allo sport Andrea Noè, già ciclista professionista con una solida carriera alle spalle. “Una bellissima giornata di sport oggi a Casterno – ha commentato Noè – personalmente non posso dire di essere un grande runner perché ho sempre preferito la bicicletta, ma è bello quando tanta gente si ritrova per fare sport”. I percorsi collaudati hanno riscosso il favore della gente. Da Casterno ci si immerge nei boschi del Parco del Ticino, si sconfina a Pontevecchio di Magenta nella riserva naturale della Fagiano con attraversamento del ramo Delizia (ponticello rotto in due punti, unica pecca da segnalare) e rientro verso Casterno con arrivo al campo dell’oratorio.

CLASSIFICA MASCHILE
Alessandro Bossi, Corrado Mortillaro, Tommaso Rava

CLASSIFICA FEMMINILE
Benedetta Broggi, Ilaria Lanzani, Emanuela Fossa

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Massimo Villani

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina