Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 14, 2018 Claudio Baschiera 1027volte

Voghera (PV) – 30^ Miglio Città di Voghera

Una delle partenze Una delle partenze Foto di Claudio Baschiera

30 edizioni di successi per il “Miglio Città di Voghera” che si è svolto sabato 7 aprile al Campo Giovani della cittadina oltrepadana con l’organizzazione dall’Atletica Iriense e con condizioni climatiche perfette per una gara di corsa con sole e temperatura primaverile. La classicissima vogherese ha annoverato fra gli iscritti numerosi atleti fuori provincia, visto che la gara era inserita come prova del Club del Miglio, oltre che valevole come 9^ prova del Grand Prix pavese Fidal Seniores. A rendere ancor più preziosa la manifestazione è stato l’eccellente riscontro cronometrico stabilito nelle categorie maschili Over75 e 80 ove è stato stabilito la nuova migliore prestazione italiana di categoria sulla distanza infatti l’Over75 Enzo Capuzzo (Avis Pavia) e l’Over80 Oscar Iacoboni (Euroatletica 2002) hanno migliorato il primato nazionale rispettivamente con il tempo di  6'48"96 e 7'51"56.

Il folto numero di partecipanti ha costretto gli organizzatori ad effettuare quattordici batterie, con la prima a corrersi alle 16:15; quattro giri di pista più 9,34 metri per un totale di 1609,34 metri, il fatidico miglio anglosassone. A vincere la prima batteria riservata alle categorie Over40 femminili è stata la cinquantenne bresciana Cristina Galli’, della Virtus Castenedolo, che ha chiuso la sua fatica in 5’52”30, alle sue spalle in categoria Paola Cagliani (Atl. Teatro alla Scala Milano) e Veronica Cesaretti (Atl. Monza).  Le altre vincitrici di categoria sono state: Eva Volpari (Atl. Arvedi Cremona - 6’06”24) fra le Over40, che si è messa alle spalle l’alessandrina Barbara Boccaccio (Atletica Alessandria) e Fabiana Graffi (Atletica Iriense Voghera) mentre fra le Over60 è stata la forte milanese Annamaria Galbani (La Michetta - 7’02”54) a vincere su Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera) che a sua volta ha preceduto Milena Maggi (Avis Pavia). Infine fra le Over70 ha vinto la gara Teresa De Pace (Atletica Iriense Voghera). Nella seconda batteria sono partite le atlete delle categorie femminili Under40 dove, con il miglior crono in rosa, ha prevalso l’Over35 Karin Angotti (GP Garlaschese) chiudendo in 5’35”70 e superando in categoria Elena Belloni (Canottieri Ticino); fra le Over23 vittoria per Simona Bracciale (GP Garlaschese) con il tempo di 6’22”33; Sara Carta (CUS Pavia) ha occupato la 1° piazza fra le Under23 con il crono di 5’46”92 davanti alle milanesi Licia Bombelli (Atl. Teatro alla Scala Milano) e Silvia Rebolini (Pol. Team Brianza Lissone).

E’ stato quindi il turno delle categorie maschili dove fra gli Over23 si impone Abdelssalam Machmach (Athletic Club 96) nel tempo di 4'18"82 (miglior tempo della manifestazione) mentre il compagno di casacca Mamadoue Abdoulaye Yally ha occupato la seconda piazza e Luca Ferro (100 Torri) la terza. Tra gli Over35, invece, il cremasco Florin Bruslea (GTA Crema), con 5'03"38 ha fatto meglio di Lorenzo Bonemazzi (TDS) e Raffaele Piscioneri (Athletic Team). Fra i quarantenni vittoria per Alberto Poggio (GP Garlaschese - 5'38"18) che anticipa il compagno di società Fabrizio Cacciatore. Fra gli Over45 Fabio Andreoli (Atletica Pavese - 5'15"86) ha preceduto Marco Zuccarin (GP Garlaschese) e Fabio Giani (Running Oltrepò).
I cinquantenni hanno visto protagonista Paolo Giudici (Triathlon Pavese - 5'22"10), che ha avuto la meglio sul milanese Valerio Facciolo (Euroatletica 2002) e sul torinese Alessandro Melizza (ASD Volare). Nini Santo Bombelli (RRC Milano - 5'42"60) è stato il vincitore fra gli Over55, a scapito di Sergio Polimeni (Atl. Lambro Milano) e del piemontese Paolo Zucca (Acquirunners). Sandro Zanetta (Atl. Sandro Calvesi - 5'37"08) ha fatto propria la gara degli Over60, superando in dirittura d’arrivo Roberto Melani (100 Torri) e il milanese Maurizio Lorenzini (GS Zeloforamagno). Il gradino più alto del podio Over65 è stato invece appannaggio di Luigi Campini (Athletic Team - 6'10"44) podio che è stato completato da Tiziano Colnaghi (Atletica Iriense Voghera) e dal milanese Francesco Marascio (Athletic Team). Fra i settantenni Rodolfo Rencurosi (Atl Vignate- 6'38"56) ha anticipato Enzo Capuzzo e Carlo Michelon entrambi Avis Pavia. Infine gli Under23 hanno visto al primo posto Sirbu Radu (100 Torri) con il tempo di 4'34"18, al secondo Stefano Marchese (Atletica Iriense Voghera) ed al terzo Martino Galvani (Daini Cairate).

A chiusura della entusiasmante giornata di atletica, le partecipatissime gare giovanili per Cadetti, Ragazzi ed Esordienti sulle distanze ridotte dei 1000, 400 e 200 metri, con vittorie di categoria per Federico Carrà (CUS Pavia) fra i cadetti, di Breanna Selley (100 Torri & Vigevano Atl. Young) fra le cadette, di Marco Marcucci (Podistica Robbiese) fra i ragazzi, di Laura Morandotti (CUS Pavia) fra le ragazze. Tra gli Esordienti successo per Alessandro Imperiali (Atletica Iriense Voghera) ed Alice Inchisciano (Atletica Iriense Voghera) fra gli “A”, di Tommaso Malaspina (Atletica Iriense Voghera) e di Caterina Spadini (100 Torri & Vigevano Atl. Young) fra i “B” e di Niccolo’ Longoni (Atletica Iriense Voghera) e Irene Riccio (Atletica Iriense Voghera) fra i “C.

Nella classifica dei gruppi più rappresentati l’Atletica Iriense ha preceduto l’Athletic Team di Pioltello e il GP Garlaschese.

Al termine, dopo il “Miglio per Tutti” non competitivo riservato ai non tesserati, si è proceduto con la ricca premiazione finale, coordinata dal Presidente dell’Atletica Iriense, Lorenzo Somenzini.

Le classifiche della gara sono consultabili sui siti www.FidalPavia.it, www.fidal-lombardia.it e www.clubdelmiglio.it sul primo, in calce all’articolo, si trova inoltre il link alle foto gratuite della manifestazione realizzate da Massimo Sartirana.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina