Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 16, 2018 1030volte

Seregno (MB) – 100 chilometri di Seregno

Partenza 100 chilometri Partenza 100 chilometri Il Cittadino

La decima edizione del trofeo Italsilva assegnava per la quarta volta il titolo italiano: nella gara maschile il vincitore è stato Matteo Lucchesi (Atletica Avis Castel San Pietro) che ha concluso la sua fatica in 7:03:08, seguito da Gianluca Tonetti, Team OTC (7:05:26) e Francesco Lupo, Atletica Imola SACMI Avis (7:13:15).

Distacchi più significativi nella prova femminile, con la nuova campionessa Cristina Pitonzo (G.S.Magnano) che completa i cinque giri da 20 chilometri in 8:32:16. Il secondo gradino del podio è di Julia Fatton (8:48:06) seguita da Daniela De Stefano, Corricastrovillari, 8:48:43.

I campioni in carica, Marco Menegardi e Chiara Milanesi, si sono ritirati nel corso della gara, parzialmente disturbata dalla pioggia. Il percorso della gara brianzola è quello solito, ormai consolidato nel tempo e considerato scorrevole, oltre a godere di un’ottima qualità organizzativa.

Queste le classifiche delle altre due gare in programma:

60 chilometri, maschile 1)Marco Ferrari, Atletica Paratico, 3:50:39; 2) Marco Serasini , ASD Tosco-Romagnola, 4.00.53; 3) Pietro Colnaghi, Merate Atletica Promoline, 4.08.57.

60 chilometri, femminile 1)Lorena Brusamento, G.S. Gabbi, 4:33:31; 2) Daniela Viccari, Monza Marathon Team, 4.52.28; 3) Sabina Bacinelli, Team OTC, 5:13:55.

Mezza maratona, maschile 1)Ahmed Nasef, Atletica Desio, 1.10.32; 2) Andrea Secchiero, Atletica Desio, 1:12:00; 3) Davide Maggi, Sport e Benessere, 1:14:30

Mezza maratona, femminile 1) Silvia Radaelli, Bracco Atletica, 1:21:24; 2) Nives Carrobbio, Atletica Paratico, 1:25:39; 3) Giulia Merola, Atletica Cesano Maderno, 1.26.05 

2 commenti

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina