Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 06, 2018 487volte

Saronno (VA) - 11^ Running Day

Partenza gara Partenza gara Arturo Barbieri

Si è rinnovato l’appuntamento col Running Day di Saronno, giunto ormai all’11^ edizione. Una gara Fidal (nell’occasione campionato provinciale master) in serale sulla distanza di 10 km, per gli agonisti, ma anche 5 o 10 chilometri per i non competitivi.

Bello il prologo, gioiosamente riempito da bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie, che hanno corso rispettivamente per 500 e 1000 metri. Organizzazione a mio avviso molto buona, a cura del Running Saronno. Un circuito cittadino un tantino tortuoso e leggermente ondulato, ma che definirei complessivamente veloce, due giri da 5 chilometri, realmente chiusi al traffico; partenza ed arrivo nella centrale Piazza della Libertà.

Gara agonistica in questa edizione impreziosita dalla presenza di Elena Romagnolo, atleta di livello internazionale che porta in dote un palmares di tutto rispetto. Oggi più mamma che atleta, continua ad allenarsi sia pure a livelli amatoriali, ma corre ancora facilmente i 10 chilometri a 3’30/km. Il suo coach è rimasto quello di sempre, un certo Andrea Bello, che ha contribuito in modo determinante ai successi di Elena.

I risultati della gara.

Partiamo proprio dalla gara femminile, dove Elena Romagnolo (Cus Pro Patria) ha vinto in 35’12; nemmeno troppo lontana Silvia Radaelli (35’52, Bracco Atletica), ragazza in forte crescita. A chiudere il podio Silvia Zugnoni (38’46, C.S.I Morbegno). Da notare la sua categoria, SF45.
Gara maschile vinta in 33’16 con apparente facilità da Roberto Demiccoli (U.S. San Maurizio), seguito da Marco Alberio (34’14, Azzurra Garbagnate) e Ederuccio Ferraro (34’28, Podismo SP Varesotto).

Come già scritto, personalmente ho trovato molto valida la manifestazione sotto il profilo organizzativo, con tutte le difficoltà di correre in un centro cittadino il sabato sera. Forse alcuni tratti del percorso non erano illuminati… a giorno, ma del resto si correva in serale, anzi notturna, almeno nel secondo giro. Numerose le aziende presenti in piazza con gazebo, a conferire ancora maggiore importanza ad una manifestazione che credo possa crescere molto.

Infine, ma per molti versi era l’aspetto più importante della serata, sono stati assegnati i titoli provinciali sulla distanza. Ecco l’elenco completo dei nuovi campioni della provincia di Varese.

Promesse maschile, Mattia Ghisu

Seniores maschile, Giovanni Vanini; femminile, Alice Maria Clerici

Seniores maschile 35, Carmine Gallo; femminile, Marta Pigozzi

Seniores maschile 40, Sandro Cavallaro; femminile, Mara Minato

Seniores maschile 45, Stefano Moriggi; femminile Maria Cristina Guzzi

Seniores maschile 50, Emanuele Forte; femminile Stefania Pavan

Seniores maschile 55, Giacomo Lia

Seniores maschile 60, Francesco Iaderosa

Seniores maschile 65, Giuseppe Macchi

Seniores maschile 70, Giuseppe Farci

Seniores maschile 80, Alfredo Bianchetti

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina