Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 08, 2018 449volte

Milano – 20^ Corrilambro – 4^ prova Corrimilano

Foto podio femminile e maschile 20^ Corrilambro Foto podio femminile e maschile 20^ Corrilambro Foto di Sergio Tempera

Per il ventesimo anno consecutivo, il Parco Lambro di Milano, ha visto sfrecciare nei suoi viali, nella prima domenica di maggio, i partecipanti alla Corrilambro, valida come 4^ prova del circuito Corrimilano.
Contrariamente alle previsioni meteo della vigilia, a farla da padrone sulla gara è stato un caldo sole che ci ha permesso di sfruttare gli spazi del Centro Piamarta anche se, fidarsi è bene non fidarsi è meglio, sabato, alla fine, avevamo scelto di utilizzare un locale attiguo alla palestra per il deposito borse. 
Mentre i grandi rifinivano il riscaldamento, alle 9,15 una trentina di bambini e bambine hanno arricchito la mattinata, confrontandosi, in base all’età, su 400 o 800 mt. Inutili gli sforzi di RosannaspeakerMassari di convincerli mentre si alternano alla partenza che l’importante è divertirsi, ma lo scatto dopo il mio via, degno di una finale olimpica, non lasciava dubbi sul fatto che si sarebbero divertiti un’altra volta!
Mentre all’interno del Piamarta si completavano le premiazioni dei bimbi, i circa 600, fra competitivi e non, partecipanti alla 20^ Corrilambro prendevano posto in attesa della partenza. Purtroppo l’emorragia di partecipanti alla competitiva iniziata lo scorso anno, non si è fermata e, alla fine, sono stati 470 gli arrivati, mentre sono aumentati i partecipanti alla non competitiva.
Alle 10,00 il via per iniziare il primo dei due giri previsti per un totale di 7 km. Purtroppo poco dopo la partenza è tornata verso di noi Rosanna Volpe dolorante alla coscia destra dopo aver fatto un passo falso, forse per una buca. Un grosso in bocca al lupo alla forte portacolori della Canottieri Milano con l’augurio che possa riprendere presto la preparazione al campionato vertical.
Al termine del primo giro passavano, quasi appaiati, Salvatore Gambino e Abdellatif Elaloiani con un discreto vantaggio su un gruppetto di inseguitori fra cui Matteo Vecchia che proprio alla Corrilambro, nel 2002, aveva corso la sua prima gara.
La prima donna a transitare sotto il gonfiabile è stata Carolina Chisalè seguita, a debita distanza, da Camilla Corsini. Momentanea terza Ilaria Lanzani.
La gara maschile terminava dopo 21’56” nel segno di Abdellatif Elaloiani che cala il poker e iscrive il suo nome nell’albo d’oro della gara per la quarta volta dopo le vittorie nel 2010, 2011 e 2016. A Salvatore Gambino, che non ha resistito all’allungo fatto del vincitore, come mi ha raccontato prima delle premiazioni, poco dopo aver iniziato il secondo giro, è andata la seconda posizione in 22’17” mentre per il terzo posto l’ha spuntata Kader Alì che ha terminato la sua fatica in 23’55”.
Se l’anno scorso Carolina Chisalè era stata beffata nel finale da Valentina Pelosi, che ha scelto la Corrilambro per il rientro alle gare, quest’anno la vittoria non se l’è fatta sfuggire è ha vinto con il tempo di 26’19”. Per Carolina è la seconda vittoria nel circuito Corrimilano 2018 dopo il Trofeo Sempione. Nessuna sorpresa anche per le piazze d’onore con il secondo posto di Camilla Corsini (27’14”) e Ilaria Lanzani terza (27’46”).
Con le premiazioni è calato il sipario sulla 20^ Corrilambro. L’Atletica Lambro ringrazia quanti hanno creduto, anche quest’anno, nella nostra gara e tutti gli sponsor che l’hanno resa possibile.
Ci vediamo il 19 maggio a Cusano Milano per il ritorno nel circuito della Milanino Sotto Le Stelle, 5^ Tappa del Corrimilano.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Sergio Tempera

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina