Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 17, 2017 Ufficio Stampa Fidal Veneto 30volte

Cittadella (PD) – 12^ Maratonina della Città Murata

Un passaggio di gara Un passaggio di gara Foto di Roberto Passerini

Un lampo azzurro sulle strade di Cittadella (Padova): Anna Incerti si è aggiudicata la 12^ edizione della Maratonina della Città Murata.

La 37ettenne siciliana delle Fiamme Azzurre, campionessa europea di maratona nel 2010, ha dominato la prova femminile, correndo in 1h14’09”. Alle sue spalle, staccata di quasi 4 minuti, la ruandese Clementine Mukandanga (Runner Team 99 SBV/1h18’06”). Terza la trevigiana Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano/1h18’42”).

Ha invece parlato africano la gara maschile. Sul gradino più alto del podio, il 27enne burundiano Olivier Irabaruta (Atl. Casone Noceto), giunto al traguardo in 1h03’36”. Secondo un altro africano, il ruandese Primien Manirafasha (Atl. Futura/1h04’36”). Bronzo per l’under 23 trevigiano Alberto Rech (Silca Ultralite Vittorio Veneto/1h07’31”).

Ben 2.434 gli atleti al traguardo: per la mezza maratona che si disputa nella caratteristica cittadina medievale padovana è il nuovo record di partecipazione. La crescita rispetto all’edizione 2016 (+24%) fa della Maratonina della Città Murata una delle corse su strada più partecipate della stagione veneta. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina